Utente 437XXX
Buonasera, Gentili dottori nell'attesa di portare l'esame gastroenterologo, vorrei porvi una domanda, a causa di dolori addominali e stipsi mi è stata prescritta la defecografia con il seguente esito: ampolla rettale morfologicamente regolare con angolo retto-anale nei limiti in condizioni basali e durante l'evacuazione. Nella fase evacuativa si apprezza rettocele anteriore (tipo III sec. Marti) con intussuscezione e prolasso a fine esame. Abbondante ristagno di Mdc a livello dal rettocele anteriore a fine evacuazione.
L' esame radiologico del piccolo intestino evidenzia un regolare transito del mdc sino al raggiungimento dell'emicolon destro.
Qualche giorno prima di effettuare l'esame ero molto stitica e durante la defecazione e' comparso un dolore forte alla gamba destra e all'inguine che mi è durato per ore, a distanza di giorni il dolore e' presente ma in forma lieve
Vorrei sapere cosa ne pensate l'esame dimostra condizioni pericolose? Come l'intussuscezione?
Grazie

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
L'esame e'compatibile con una sindrome da ostruita defecazione da inquadrare nel contesto clinico.Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 437XXX

Grazie, dottore per avermi risposto, le chiedo quindi riguardo la definizione intussuscezione e' una condizione pericolosa visto il mio dolore inguionale? In questo caso visto l'esito la procedura sarà l'intervento o è possibile una ginnastica riabilitativa?
Grazie

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
No, e il dolore non dipende da quello.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente 437XXX

Grazie per la tempestiva risposta le chiedo se devo far attenzione al dolore che mi compare ormai ogni giorno dopo la defecazione come oggi in particolare perche il dolore e' piu' intenso essendo andata in bagno 2 volte ho doltre al retto e fino ad oggi pensavo fossero le emorroidi, quindi nel caso di un dolore forte dovrei porvi maggior attenzione ovvero con un urgenza di recarmi al pronto soccorso? Quindi se prendo un antidolorifico potrebbe nascondere qualcosa di più grave? Premetto che le feci sono molli perché mi aiuto con la dieta
Grazie

[#5]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Sicuramente va valtato da chi la segue e visita.Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it