Utente
Buonasera dottori,
Vi ringrazio anticipatamente per il consulto che spero mi darete.
Mia mamma che ha 54 anni da due settimane più o meno ha dei problemi intestinali. Adesso sono 7-10 giorni che le sue feci sono sottili. Ha fatto prima una visita dal gastroenterologo effettuando l’ecografia il quale le ha detto che va tutto bene e le ha consigliato di fare una visita proctologica, lei ha sostenuto questa visita il giorno dopo, il 16/1/19 il dottore l’ha visitata completamente sia davanti che dietro e le ha detto che va tutto bene e le ha consigliato di fare la coloscopia per un controllo ulteriore e per essere più sicuro sia lui che lei.
Siccome (secondo lui) non è una cosa urgente, la colonscopia gliel’ha segnata l’11 febbraio 2019 perché prima non aveva posto.
Mia mamma soffre di gonfiori addominali da molti anni ormai ma anche dall’ultima ecografia fatta una settimana fa, risulta solo avere aria nella pancia.
La mia preoccupazione e anche la sua, è che vi possa essere un polipo o un qualcosa anche di maligno che impedisca alle feci di passare situato nel tratto superiore rispetto a quello che il dottore durante la visita proctologica usando le mani ha potuto sentire/vedere.
Vi ringrazio di nuovo

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, mi auguro che il suo sospetto non venga confermato, ma comunque la colonscopia è necessaria per dirimere i suoi dubbi ed il tempo di attesa credo comunque sia ragionevole.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2] dopo  
Utente
Oggi fortunatamente quando ha defecato le sue feci non erano più sottili ma avevano una dimensione normale. Spero continui così.z forse potrebbe essere anche molto stress che ha accumulato in queste due settimane. È molto ansiosa e non riesce a gestire bene l’ansia..

[#3]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
È possibile.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#4] dopo  
Utente
Gentile Dottore.
Anche stamani mia mamma è riuscita a defecare in maniera corretta (per fortuna)
Oggi andrà a fare una gastroscopia perché si sente spesso debole e spesso quando mangia le sembra di non aver mangiato.
Non ha sintomi come nausea, vomito o dolore. Dice che quando pigia con la mano sullo stomaco ha un leggerissimo fastidio.
Io penso che sia solo il fatto che è davvero molto stressata e riesce a dormire poco la notte e quindi anche quando inizia a mangiare lo stomaco non è rilassato e di conseguenza ne risente molto (Considerando poi che lo stress va avanti da più di 15 giorni)
Comunque preferisce andare per togliersi ogni tipo di dubbio così spero che dopo oggi pomeriggio (sperando che la diagnosi sia buona) riesca a essere più tranquilla.
Le auguro una Buona giornata

[#5]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Buona giornata anche a lei ed auguri per l’esito
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#6] dopo  
Utente
Gentile Dottore.
La gastroscopia ci ha dato il risultato sperato. Una leggera infiammazione e infatti le ha segnato un gastroprotettore.
La ringrazio per tutto

[#7]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Prego ed auguri
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#8] dopo  
Utente
La colonscopia a mio avviso andrebbe comunque fatta per controllo..secondo lei Dottore?

[#9]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Si per la sintomatologia descritta.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza