Utente 375XXX
Buonasera gent.mi dottori,

donna 69 anni, in seguito all'ultimo controllo per età di screening feci per sangue occulto, risultato purtroppo positivo, sono stata invitata a sottopormi ad una colonscopia. Una recente indagine ecografica addome completo, ha messo in luce oltre ad una steatosi ,una Colecisti ripiegata con sedimento adeso alla pareti e presenza di formazione litiasica, verosimilmente colesterinica di 1,9 cm x 1,5 cm. e verosimilmente DIVERTICOLOSI DEL SIGMA.
Siccome temo molto questa indagine invasiva... anche perchè sono ipertesa e da ex sofferente di FA (risolta con ablazione chirurgica in toracoscopia) ma tuttora con episodi di intensa tachicardia e battiti comunque veloci ragion per cui assumo betabloccante da 3,75., vorrei per favore sapere se vi sono controindicazioni all'esecuzione della colonscopia soprattutto per quanto concerne la DIVERTICOLOSI DEL SIGMA.
Ultima domanda: essendo molto ansiosa ed altrettanto spaventata, è possibile chiedere una sedazione profonda? (non mi riferisco all'anestesia)

Grazie mille e cordiali saluti

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
No.
L' esame deve essere fatto in modo assolutamente indolore e quindi con sedazione adeguata.
Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 375XXX

Gent. dott, in parte ora mi sento + tranquilla sapendo che la diverticolosi del sigma non è un ostacolo.

Per il resto mi auguro con tutto il cuore di non sentire dolore, ho una paura tremenda....tanto che temo di entrare nuovamente in FA.
Grazie mille ! Cordiali saluti