Utente 555XXX
Buongiorno, ieri ho effettuato una colonscopia nell'ambito del programma nazionale di screaning e l'esito è stato per me un vero e proprio shock, del tutto inaspettato. Scusate se sono un pò confuso, ma dipende sicuramente dallo stato di agitazione in cui mi trovo.
Vorrei avere un vostro parere sul referto che mi è stato fornito, che è il seguente:

Negativa l'ispezione della regione anale e l'esplorazione digitale del retto. Esame endoscopico condotto fino al fondo ciecale ove in corrispondenza della valvola ile-ciecale è presente una neoformazione infiltrante ulcerata che occupa i 2/3 del lume.
Si asporta inoltre con pinza a freddo una formazione polipoide sessile di circa 5 mm di diametro.
Nessuna complicanza immediata polipo recuperato.

Vi chiedo:
quanto mi debbo preoccupare?
quante possibilità ci sono che possa trattarsi di una formazione benigna?
oltre l'intervento che mi è stato subito prospettato, cosa altro debbo aspettarmi.

Vi ringrazio anticipatamente.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Le possibilità che la neoformazione sia benigna, in base a quanto da Lei riportato, mi sembrano esigue.
Cosa aspettarsi è difficile dirlo in quanto non abbiamo a disposizione una serie di elementi clinici, di laboratorio e strumentali (es.: esame istologico, TC Total Body con mezzo di contrasto ecc.) .
Si affidi con fiducia ai medici del presidio ospedaliero presso il quale ha eseguito la colonscopia.
Resto a sua disposizione!
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 555XXX

Gentile Dr Marco, la ringrazio della sollecita risposta, che purtroppo non fa che confermare i mie più tristi presentimenti.
Mi affiderò sicuramente alla struttura, anche se al momento sono molto pessimista.
Spero che con le conoscenze e le tecniche attuali si possa risolvere positivamente.

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Mi aggiorni se le fa piacere.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia