Utente 554XXX
Gentili dottori,
desidererei avere un consulto per un problema riguardante un bruciore anale interno ed esterno.
Tutto è iniziato 5 mesi fa quando ho iniziato ad avvertire questo bruciore, quindi mi sono recato dal medico di famiglia per farmi visitare.
Inizialmente mi è stata data una crema per ragadi, ma senza un buon risultato.
Così 1 mese fa mi sono deciso di andare a fare una visita da un proctologo, dove ho fatto anche l'ecografia transrettale, ed il dottore mi ha detto che ho solamente l'ampolla rettale un po infiammata e mi ha detto di fare due settimane di pentacol 500 crema.
Purtroppo il bruciore sia interno che esterno continua, quindi volevo sapere un vostro parere.

p.s: Volevo dirvi che in questi 5 mesi ho avuto un periodo molto stressante, non so se può indicare qualcosa.

Grazie

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Credo vada rivisitato e probabilmente fatta un' endoscopia.Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 554XXX

La ringrazio per avermi risposto così velocemente.
Solo una cosa, io sono un tipo molto ansioso, volevo sapere se sono sintomi di cui mi devo preoccupare.
Grazie.

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Non credo
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente 554XXX

Grazie per le risposte.
Appena è possibile vado subito a fare le visite, nel frattempo cosa posso prendere per far calmare il bruciore?
Grazie