Utente 498XXX
Buongiorno
Mi sono recato al pronto soccorso per un forte dolore tra ano e testicoli, pensando fosse emorroidi invece il. medico mi ha diagnosticato un ascesso perianale in fase non matura. Mi è stato prescritta una cura antibiotica per 6 giorni e un controllo in chirurgia dopo 3 giorni. Torno a casa e solo a mie spese soffrendo dolori impossibili mi sono accorto che la cura antibiotica era assolutamente inutile, perché il dolore è il gonfiore sono aumentati. Leggendo tra l altro su vari siti web ho capito che molti specialisti sconsigliano la terapia antibiotica, ritenendo invece più efficace l immediato intervento con incisione chirurgica. Ora spero che al controllo la cosa si risolva. Ma non capisco come. mai il medico abbia agito così. Grazie

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Bisogna fare una distinzione sul gonfiore perianale per flemmone("non maturo") o ascesso.
Nel primo caso è giustificata una terapia farmacologica, nel secondo
l' incisione con drenaggio del pus, pus non presente nella fase flemmonosa.
A distanza non possiamo affermare con sicurezza in che fase era il suo gonfiore.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com