Utente 477XXX
Salve, è da ormai 3/4 mesi che faccio fatica ad andare in bagno, mangio sano, molta frutta e verdura, vado regolarmente in palestra dalle 3/4 volte alla settimana, ho fatto gli esami del sangue ed è tutto nella norma, potrebbe essere una somatizzazione dovuta al fatto che a breve dovrò trasferirmi dal mio ragazzo 400km da dove sono ora?
Il problema è: come fare quando intestino e mente sono collegate?
Sto cercando di mangiare crusca, prugne, kiwi, bevo molta acqua e anche tante tisane, più di così non so cosa fare, di solito ho sempre avuto l'effetto contrario, ovvero che con un po' di agitazione andavo sempre di corpo, ma questo non mi causava disagi, mentre ora che ho l'effetto contrario mi pesa molto di più e mi pesa non trovare una soluzione

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Le emozioni influiscono sicuramente sulla attività intestinale.
Tuttavia quando c'è una stipsi ostinata a fronte di alimentazione rigorosa, occorre indagare per evitare di trascurare una delle numerose cause di stitichezza.
Faccia una visita gastroenterologica per comprendere il suo caso.
Cordiali saluti.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia