Utente
Buonasera, sono un ragazzo di 33 anni, sano senza alcun problema.
Vi scrivo per chiedervi un consiglio-parere in merito all'evento recente.

Stasera da diverse ore, accusò intenso dolore interno anale, come una sorta di bruciore sordo che ogni tanto sfocia in bruciori simili a punture di spillo.

È successo tutto dopo aver esagerato con un eccessivo sforzo per l'evacuazione.

Oggi soffro un po' di stipsi.

La proctalgia è realmente forte che dopo diverso tempo brucia pure a star seduto.

Ho una percezione di dolore sordo allo sfintere.
Credo di aver leggermente lacerato la mucosa anale.

Ora ho messo una crema per la cura del plesso emortoidario, e una pastiglia li lexil che potrebbe dare beneficio al pavimento pelvico.

Che consigli sullo stile di vita potreste darmi?
Quanto tempo durerà?
Stasera la proctalgia è parecchio intensa.

In attesa di una vostra risposta vi auguro buona notte

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
"Ho una percezione di dolore sordo allo sfintere.
Credo di aver leggermente lacerato la mucosa anale"

È possibile!
Mantenga le feci morbide con una alimentazione varia e ricca di fibre, beva molta acqua.
Cordiali saluti
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com