Utente
Salve dottori sono un ragazzo di 40 anni e mi è stato diagnosticato un prolasso muco emorroidario di 3 grado che mi causa una forte ostruita defecazione... Il prolasso è interno e circonferenziale... Ho fatto varie visite... Ed ho eseguito anche una videoproctoscopia digitale e mi è stata diagnosticata una proctite ovviamente traumatica perché per defecare devo usare spesse volte il dito e fare uso di clisteri sennò la mia defecazione non è soddisfacente e mi rimane sempre lo stimolo a causa delle feci nel retto... Le voglio chiedere ma si può eseguire lo stesso un operazione con una proctite in atto?
Premetto che sono stato anche sotto cura con pentacol clismi e pentacol gel... Il dito non lo usavo più ma usavo i clisteri ora purtroppo sto usando di nuovo il dito perché spesse volte mi viene lo stimolo di defecare quando non sto a casa e per cacciarmi le feci lo devo per forza usare... C'è pericolo quindi operarmi con uns proctite in atto... Grazie mille dottori...

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Si! potrà operarsi.
Ha eseguito una manometria anorettale?
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente
Le chiedo perché il mio proctologo ha detto che doveva prima regredire la proctite perché sennò durante l'operazione avrei potuto avere dei problemi seri come un sanguinamento grave.. Ma io non penso che sono il primo che mi opero con una proctite in atto visto che chi ha questa patologia spesso usa il dito per aiutarsi e se la crea... Si caro dottore ho eseguito la manometria questi sono i risultati :

Pressione a riposo 100
Pressione in contrazione 100
Rair Presente
Riflesso della tosse regolare
Compliance rettale - diminuita sensibilità
Test espulsione palloncino difficoltoso

Referto
Od funzionale, incremento pressorio e mancante espulsione del palloncino gonfiato con 40 cc di aria... Aumentata la soglia di pressione dello stimolo. Utile trattamento riabilitativo prima di intervento chirurgico.

Cosa ne pensa dottore della manometria?
Grazie mille

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Infatti! molte volte la proctite è frutto dell'intussuscezione del prolasso e delle manovre di digitazione, con la correzione del prolasso si ottiene anche la risoluzione della infiammazione.

Penso che il suo problema di defecazione ostruita non sia solo legato al prolasso.
A distanza non posso dirle altro, solo con una visita è possibile dirimere i suoi dubbi.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4] dopo  
Utente
Io la proctite caro dottore già lho curata con il pentacol dove è regredita molto.. Però è come un cane che si morde la coda purtroppo non riesco a non digitarmi per espellere le feci e impossibile... Specialmente quando sto fuori per lavoro... Quando mi viene lo stimolo purtroppo le feci rimangono bloccate e devo cacciarle... I risultati della defecografia caro dottore evidenziano pure qualche problema funzionale? Mi è stato detto di fare anche una valutazione funzionale del pavimento pelvico... Sto aspettando che mi chiamano... Soffro anche di ipertono dello sfintere che sto trattando con antrolin.. Fortunatamente non ho sviluppato una ragade... Per quanto riguarda le emorroidi caro dottore per fortuna non sanguino solo un po di dolore dovuto purtroppo alla digitazione... E avvolte un po di prurito localizzato... Grazie mille caro dottore

[#5]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Di nulla.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#6] dopo  
Utente
Dottore mi scusi ma gli esiti della manometria sono buoni o c'è qualche anomalia? Un altra domanda siccome devo fare i clisteri per riuscirmi a svuotare del tutto ogni tanto rimani un po di acqua incastrata.. C'è modo di tirarla fuori? Grazie mille

[#7]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Dice che la sua ostruita defecazione è dovuta ,anche, ad un alterata coordinazione tra ponzamento e apertura degli sfinteri, questo potrebbe essere il motivo per il quale anche l'acqua non esce quando lei si preme.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#8] dopo  
Utente
Eh dottore perché prima usciva tutta ora non più.. E avvolte cioè non sempre rimane nel retto e mi fa fastidio... Dovrei fare un ciclo di riabilitazione quindi caro dottore da come sono le cose? Per il dolore cosa potrei usare oltre alle creme dottore?

[#9]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile utente.
Abbiamo già in passato affrontato questo argomento, a distanza non posso esserle ulteriormente di aiuto.
Si convinca che solo con una visita diretta ed un approfondito colloquio sarà possibile decidere che cosa è per lei indicato e che cosa è per lei prioritario.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#10] dopo  
Utente
Capito dottore... Cosa posso fare quando si infiammano le emorroidi... Sono due giorni che sono gonfie e mi fanno male sto applicando il proctolyn crema ma con pochi risultati... Si sentono della palline dure quando vado a premere... Potrei usare qualcosa caro dottore.. Che sto dolore avvolte e davvero brutto.. Grazie mille

[#11]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Va visitato!
A distanza e tramite questo sito non si eseguono prescrizioni farmacologiche.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com