Utente
Buonasera dottori, ho 20 anni e 2 settimane avevo un brufolo vicino l’ano doloroso da cui mi è uscito anche del sangue.
Sono andato all’ospedale e mi hanno detto che è una fistola perianale e dovró fare un anoscopia.

Il problema è che questo orifizio si è chiuso due volte nell’arco di un mese (quando sono andato in ospedale ce l’avevo) ora vorrei sapere siccome devo fare un anoscopia e il brufolo esternamente se ne andato si vede lo stesso se ho una fistola?

E poi per l’intervento puó essere operata anche se l’orifizio esterno si è chiuso?
Grazie.

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
L' anoscopia è solo una delle tappe per lo studio degli ascessi e delle fistole perianali, seguirà una ecoendoanale, con questa si potranno avere tutte le informazioni sul tragitto fistoloso: lunghezza e rapporto con gli sfinteri.
Il trattamento è chirurgico e potrà essere eseguito anche nel caso di
"chiusura" dell'orifizio esterno.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com