Utente 270XXX
Cari dottori,
sono un ragazzo di 23 anni e ho questo problema. L'altro giorno per sbaglio,la mia partner mi ha graffiato sull'asta del pene. Di conseguenza,ora ho un graffietto circolare/ovoidale di circa 3-4 mm di diametro. Appena subito il graffio ho provveduto a disinfettare con dell'acqua ossigenata,non avendo altro disinfettante in casa,e la mattina seguente ho disinfettato con Disintyl. Quanto può metterci per rimarginarsi? Cosa posso fare affinchè la ferita si rimargini a breve?Mi hanno consigliato di non usare nulla e di lasciar asciugare come una normale ferita.Benchè la ferita in sè non mi procuri nessun fastidio fisico,procura invece in me un fastidio psicologico. Ringrazio anticipatamente per la risposta,e per il servizio che offrite.

[#1] dopo  
Dr. Amedeo Guagnano

24% attività
0% attualità
12% socialità
SAN SEVERO (FG)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2003
Se si tratta realmente di un graffio, dopo una breve disinfezione lasci pure la ferita asciugare e seccare. Quando secca la rimarginazione è ormai prossima e il rischi di sovrainfezione quasi nullo. Saluti
Dott. Amedeo GUAGNANO
Ufficiale Medico A.M.
Specialista in Dermatologia e Venereologia
San Severo (FG) - via Vieste, 8

[#2] dopo  
Dr. Daniele Masala

28% attività
0% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Continui con un po' di acqua ossigenata e se necessario protegga la parte con una garzina non compressiva.
Tanti auguri,
dott. Daniele Masala.
Cordiali saluti,
dott. Daniele Masala.
Dirigente Medico Urologo UOC Urologia Pozzuoli
Perfezionato in Andrologia

[#3] dopo  
Utente 270XXX

Grazie dell'aiuto!Con i vostri consigli ho risolto!Grazie ancora per il servizio che offrite!