Utente 124XXX
Buongiorno, sono un uomo di 33 anni. Fin dall'adolescenza periodicamente mi compaiono delle palline sottocutanee bianche sul viso (all'altezza degli zigomi) e sul contorno occhi (credo siano i classici "grani di milio").
Mentre in un primo tempo me li facevo asportare con un ago ho notato in seguito che periodicamente si "riassorbono" da soli senza particolari interventi. Poichè in questo periodo me ne compaiono in continuazione e non si riassorbono al riguardo avevo alcune domande:
- da cosa sono causati? Lo stress può avere una componente predominante?
- la loro comparsa può essere messa in relazione con il clima/stagioni?Con la secchezza della pelle?
- al fine della prevenzione ed eventualmente della cura si possono usare creme apposite? Se si quali? (le creme idratanti ad esempio possono essere utili)?

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
I milia o grani di miglio sono una condizione genetica ed eredo familiare benigna, oppure possono sporadicamente localizzarsi in ogni soggetto a prescindere da razza sesso o tipo di pelle:

queste piccole cisti cheratiniche superficiali non possono essere trattate con creme ma solo con terapie dermatologiche tese alla loro eliminazione manuale.

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it