Utente 144XXX
buongiorno dottori, sono ossessionato dall HPV per paura di averlo e poterlo trasmettare in futuro alla mia ragazza. esiste un test per l'uomo in grado di verificare con certezza la presenza o meno del virus? ho letto molti pareri discordanti....e se esistesse...a milano dove si potrebbe fare?
inoltre vorrei sapere, se una ragazza ha avuto un esito del test HPV negativo per tutti i ceppi, significa che non ha il virus , l ha debellato del tutto o che può ripresentarsi in futuro?
una donna che esegue regolarmente il pap test ogni anno quale rischio corre di non individuare in tempo un eventuale lesione prima che si trasformi in qualcosa di piu serio?
vi ringrazio infinitamente

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Biagioli

28% attività
0% attualità
12% socialità
SIENA (SI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Gentile utente
razionalmente alla sua richiesta non si può rispondere con delle certezze assolute considerando che in campo biologico e microbiologico in particolare, molte delle variabili in gioco non possono esser tutte controllate e regolate.
Nell'ambito della infezione da HPV test diagnostici di valore assoluto non possono esistere perchè una eventuale negatività potrebbe dipendere da una errata selezione della zona di prelievo o da altri problemi, e peraltro una positività di laboratorio non necessariamente indica un malattia in atto e sicuramente trasmissibile. La valutazione clinica del dermatologo-venereologo rimane il cardine nella diagnosi di infezione da HPV e deve guidare ogni eventuale accertamento di laboratorio.
Per quanto concerne la prevenzione del carcinoma cervicale nella donna, il PAP test rimane il mezzo più efficace, per ridurre al minimo (non annullare) il rischio di non individuare la neoplasia in fase precoce. Ovviamente la frequenza di ripetizione del test deve essere stabilita dal medico per ogni singolo soggetto sulla base delle caratteristiche personali e della storia clinica precedente.
Cordiali saluti
Dr. Maurizio Biagioli
UOS Dermochirurgia
Az Ospedaliera Universitaria Senese

[#2] dopo  
Utente 144XXX

la ringrazio per la gentilezza e la rapidità della risposta...
quindi non è possibile in alcun caso per un uomo sapere se ha contratto l HPV?
un unico rapporto in cui viene utilizzato il preservativo dall inizio del rapporto, ancor prima di ogni tipo di contatto, può ritenersi a rischio?
la mia ragazza ha effettuato un test HPV i cui risultati sono stato tutti negativi, può stare tranquilla?
la ringrazio ancora

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Biagioli

28% attività
0% attualità
12% socialità
SIENA (SI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Certo che si può indagare su una precedente infezione da HPV, ma sopratutto con l'esame e la storia clinica e solo se necessario e su precisa indicazione medica con esami di laboratorio che altrimenti non avrebbero molto senso, e potrebbero addirittura esser fuorvianti o causa di inutili preoccupazione. Il papillomavirus è molto diffuso ed in qualche forma è naturalmente presente sugli epiteli cutanei e mucose di ogni individuo sano, pertanto in assenza di segni di infezione eseguire indagini non serve poi a molto qualunque risultato ne consegua.
Un contatto intimo anche protetto tra due soggetti diversi necessariamente espone alo scambio reciproco della propria flora microbica , ma questo avviene da quando esiste la vita e non ha impedito all'umanità di cresce e moltiplicarsi.
Ovviamente tutte le paure nascono dalla consapevolezza che l'HPV è un virus con potenzialità oncogene (più o meno importanti secondo il tipo virale e la risposta dell'ospite), ma l'unica vera prevenzione possibile nell'ambito di un rapporto di coppia stabile non è quella di alzare barriere inefficaci o proporre modelli di comportamento impossibili, ma di controllare regolarmente lo stato di salute proprio e del partner, fare i controlli di screening riconosciuti come efficaci e non crearsi problemi che non esistono.
Cordiali saluti.
Dr. Maurizio Biagioli
UOS Dermochirurgia
Az Ospedaliera Universitaria Senese

[#4] dopo  
Utente 144XXX

gentile dottore, a quale distanza dall ultimo rapporto a rischio posso effettuare una visita o il test x mettermi l anima in pace?
riguardo alla mia ragazza, il test hpv negativo significa che che cominque non ha alcuna infezione da hpv o può averle ma non sono visibili dal test?nel senso, il test verifica anche infezioni latenti? grazie

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Biagioli

28% attività
0% attualità
12% socialità
SIENA (SI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Gentile utente
il test è in grado di valutare se nel prelievo effettuato (ovvero alcune cellule della mucosa o della cute del soggetto da testare) è presente il DNA virale. Il test è molto sensibile, ma ovviamente il risultato va inquadrato nel contesto del quadro clinico e della storia. Una eventuale negatività vale per quel particolare prelievo in quella sede. In pratica, secondo il mio parere, in assenza di una sintomatologia clinica e senza l'indicazione del medico, non serve a risolvere i suoi dubbi.
Cordiali saluti
Dr. Maurizio Biagioli
UOS Dermochirurgia
Az Ospedaliera Universitaria Senese