Utente 368XXX
Da cosa deriva la possibile ipo-pigmentazione in seguito a dermoabrasione laser o meccanica?
Questa ipo-pigmentazione è un problema transitorio o può rimenere per sempre?

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
L'ipo o iper pigmentazione residua della dermoabrasione meccanica (con i laser è molto meno frequente se si utilizza il laser appropriato e si applica al fototipo giusto nelle potenze adatte, seguendo i dettami post terapia) è causata dall'ablazione dello strato basale dell'epidermide (il più profondo dei 5 strati) il quale, contiene anche i melanociti, le cellule produttrici di melanina, il pigmento melanico.

ogni disequilibrio a questo sistema, solo traumatico, traumatico infiammatorio, o fisico (la luce solare in primis) oppure genetico (i fototipi scuri tendono all'iperpigmentazione per il loro alto contenuto di pigmento melanico nell'epidermide) oltre ad altre variabili significative, può creare il danno.

Valuti pertanto con attenzione le variabili percorribili (LASER a CO2 od ERBIUM ad esempio, le scelte che prediligo)

Cari saluti.
Dott. Luigi LAINO
Dermatologo e Venereologo, ROMA



Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 368XXX

Grazie mille per la consulenza Dott. Laino.
P.S. Il mio fototipo è Fitzpatrick 1.