Utente 778XXX
Salve, dal mio dermatologo tempo fa mi è stata prescritta, causa alopecia androgenetica, una cura a base di Minoxidil (prima al 2%, da circa 4 mesi al 5%) da utilizzare nel dosaggio di 1.5 mL una sola volta al giorno. La caduta è da tempo arrestata (il diradamento non ha proseguito mentre prima della cura avanzava piuttosto velocemente), ma non si nota nessuna ricrescita. Poichè il mio dermatologo curante sostiene l'inutilità della dose di 1 mL due volte al dì vorrei sapere se esistono dati statistici in merito, o in ogni caso se secondo il vostro parere è più efficace la singola o la doppia applicazione.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
praticamente, la maggioranza della letteratura sottolinea come giusto dosaggio la somministrazione di un ml più un ml al di.
Non tutti sono d'accordo per ragioni di farmacocinetica varie, ma resta il fatto che questa posologia ha radici negli studi di chi sviluppo le ricerche su questa sostanza per l'AGA.
Comunque deve seguire le prescrizioni del suo specialista, che senz'altro potrebbero avere un razionale.
Cordialità

Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 778XXX

Innanzitutto grazie per la risposta. Vorrei precisare che il mio specialista non ha prescritto tale modalità di somministrazione per le particolarità del mio caso, bensì per una convinzione generale che applica a tutti i pazienti. Quindi dovrei provare ad adeguare le modalità di sommnistrazione del Minoxidil a quello che indica il libretto illustrativo? Grazie

[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2002
No , deve seguire , o comunque discuterne prima con lo specialista. E quindi realizzare il rapporto fiduciario necessario tra medico e paziente.
cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)