Utente 831XXX
Salve dottori.. avrei una domanda da porvi: circa una settimana fa ho stretto la mano ad un amico ke aveva una verruca su di essa. Dato ke ho sempre le mani screpolate, secche, per via della pelle molto sensibile ai vari detergenti, è possibile mischiarsela?? Vi scrivo con la paura in corpo perchè ho sofferto di verruca per 10 anni, prima di passare definitivamente all'intervento chirurgico ed eliminarle completamente!! Tengo a precisare che questo mio amico sta usando un acido per seccarla e farla cadere, e mi ha assicurato che durante questo periodo di cura la verruca non si può mischiare perchè gli strati superficiali sono bruciati! E' vero? Su internet, facendo alcune ricerche, non si riesce nemmeno a capire se il contagio avviene solo se si ha un taglio, o avendo solo delle screpolature!
Grazie in anticipo a chi risponderà

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
immagino che "mischiare" voglia dire "contagiare".
La verruca, essendo di origine virale, è contagiosa, e lo è per contatto,anche a cute apparentemente integra, e a maggior ragione se francamente lesa.
Quanto possa essere la possibilità teorica che il suo amico, che la sta trattando ,con ac. salicilico immagino ,possa trasmetterle il virus , beh,non posso quantificare , ma comunque è estremamente bassa , tendente allo zero.
Vedrà che non avrà alcun problema, ma per il futuro....attenzione! :-)
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 831XXX

Dottore grazie per la risposta ;)
quindi ricapitolando il tutto.. le verruche possono contagiarsi anche con cute integra?
Quando è sotto trattamento con questi acidi, la probabilità di contagiarsi è quasi pari a zero? allora come mai, dopo questi trattamenti si usano cerotti?

[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Proprio perchè non è zero!
e più che altro a protezione della lesione che è traumatizzata dall'acido.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)