Pelle impura e acne cistica, suggerimenti?

Egr. dottore,
le sottopongo il mio caso. Sono una ragazza di 25 che dopo qualche anno ricomincia ad avere problemi di acne. 4 anni fa mi fu diagnosticata una acne cistica e curata con un ciclo di roaccutan seguito da un periodo di assunzione della pillola Diane.
Da quel momento la mia pelle è migliorata sensibilmente.
Da questa estate purtroppo ho cominciato a notare un peggioramento, sulla fronte e lungo le estremità del viso ho una serie di piccoli accumuli di grasso che, nonostante il mio uso costante di prodotti specifici per la pelle grassa, non scompaiono.
La pelle è sempre lucida, molto sensibile e facilmente arrossabile. Mi chiedevo se l'uso di prodotti come lo scub micronorm e la crema effaclar a.i. sia opportuno.
Cosa mi suggerisce?
Grazie per l'attenzione che vorrà dedicarmi.
Cordiali saluti
Cristina
[#1]
Dr. Paolo Gigli Dermatologo, Medico estetico 664 6
applicherei l'isotrexin gel a sere alterne ed eseguirei una serie di peelings al'acido piruvico.Come crema da giorno l'effclar ai puo' andare bene.
saluti

Dr Paolo Gigli www.paologigli.it
Specialista in dermatologia e venerologia
Professore a contratto in scienze tricologiche mediche e chirurgiche

[#2]
Dr. Claudio Bernardi Chirurgo generale, Chirurgo plastico 2,3k 60 99
Gentile ragazza,
forse vale la pena pensare a trattamenti più energici come peeling con acidi leggeri, glicolico, citrico.... domiciliari o ambulatoriali.
Distinti saluti
Dott. Claudio Bernardi

Dr. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it - www.lachirurgiaplastica.net

[#3]
Dr. Matteo Basso Dermatologo, Medico estetico 261
Salve,
concordo con un programma di peelings e valuterei anche l'assunzione di Vit.H ed eventualmente 3 sedute di maschera a base di retinoico al 5%.
Saluti

prof. Matteo Basso
www.dermatologiaestetica.com

[#4]
Dr.ssa Emanuela Di Lella Dermatologo, Medico estetico 26
Il piruvico è un acido ad azione sebo-regolatrice che penetra nel follicolo pilo-sebaceo e per tale motico trova la sua indicazione nell'acne. Sconsiglio vivamente tutti gli acidi esclusivamente cheratolitici (come il glicolico...), tutti ottimi...ma con altre indicazioni: macchie, invecchiamento cutaneo ecc..
Consiglio come crema notte RIGEN SKIN CREMA RISTRUTTURANTE a base di piruvico, ma non troppo aggressiva..nel caso si voglia procedere ad un ciclo di peeling con acido piruvico. Una visita con il Dermatologo Plastico servirà per capire qual è l'acido più adatto alla sua pelle e se necessita anche di terapie antibiotiche o altro.
Saluti
Dr. Emanuela Di Lella
Dermatologo Plastico-Roma

Dr.ssa Emanuela Di Lella

[#5]
Dr. Paolo Gigli Dermatologo, Medico estetico 664 6
Come gia' detto il Peeling piu' indicato in questi casi e' il piruvico.
saluti
[#6]
dopo
Utente
Utente
Volevo ringraziare tutti i dottori che hanno gentilmente risposto alla mia domanda. A proposito dell'intervento del dott. Bernardi, mi chiedevo che tipo di peeling domiciliare posso effettuare? C'è qualche prodotto che può suggerirmi?
Grazie
[#7]
Dr. Claudio Bernardi Chirurgo generale, Chirurgo plastico 2,3k 60 99
Gentile ragazza,
il trattamenti di peeling domiciliare sono sempre blandi e quindi è consigliabile sempre associarli a sedute di peeling ambulatoriali. Possono tuttavia essere utili creme all'acido glicolico a concentrazioni maggiori del 12% ma ne sconsiglio l'uso senza controllo medico.
Dott. Claudio Bernardi

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa