Caduta anormale di capelli

Gent.mo Dottore
ho 39 anni e Le scrivo dalla provincia di Brescia, spero possa aiutarmi o in qualche modo sollevare la mia preoccupazione; questa situazione mi sta' portando gradualmente ad una vera e propria depressione.
Ecco il mio caso sintetizzato il piu' possibile (premetto che ho avuto un lungo periodo di stress tra il 2009 e 2010, ora risolto, non prendo nessun farmaco e non soffro di nessuna patologia).
Da settembre 2010 mi sono accorta di una massiccia caduta di capelli che, al primo momento associai ad un semplice effluvio stagionale.
Dopo un mesetto pero', notai che sulla parte frontale cominciava a diventare visibile un modesto diradamento e spaventata mi rivolsi ad un dermatologo che mi guardo' il capo con una lente e mi diagnostico' un "deffluvium capillorum", mi diede 2 shampoo e mi spedi'a casa.
Il secondo dermatologo alla quale mi rivolsi mi ispeziono' la testa con quell'affare che si usa per guardare nelle orecchie, disse che poteva essere alopecia diffusa causata dallo stress e che non avevo segni di ricrescita nell'area colpita...puo' immaginare la mia ansia!! Come cura mi diede solo integratori.

Ho fatto una serie interminabile di esami del sangue controllando tutto cio' che si puo' controllare dalla quale non è emerso nulla di significativo nemmeno a livello ormonale, nel frattempo i capelli cadevano al ritmo di circa 300/400 a lavaggio ( ogni 3 giorni) feci le cure prescritte ma senza risultati, con un diradamento sempre piu' visibile.
A Gennaio 2011 mi rivolsi quindi ad un'altro dermatologo che questa volta uso' la dermatoscopia, mi disse che avevo un semplice EFFLUVIO e che avevo una notevole ricrescita, tutta felice tornai a casa con la cura di Minoxidil 2% , iniezioni di Liposom forte, vari shampoo e integratori.
Dopo 5 mesi il risultato è che Tutti i capellini che mi stavano ricrescendo sono caduti e contuinuano a cadere sopratutto quelli lunghi e grossi, il dermatologo mi ha rivisto ma secondolui non c'e' nulla di preoccupante, dice che devo aspettare e che forse il mio effluvio continuerà anche per anni perchè è come una sorta di "ricambio".....
Ma che vuol dire? se fosse un ricambio non ci sarebbe un diradamento cosi' visibile sul frontale, possibile che non ci sia nulla in grado di arrestare la caduta che va avanti da quasi un anno?? nel lavabo ne conto mediamente 450 a lavaggio, ma secondo il dermatologo che mi segue è NORMALE!! il diradamento ormai non riesco piu' a nasconderlo e morale della favola, ho speso tra cure e dermatologi piu' di 1700 euro e non mi hanno saputo ne dare una risposta chiara, tantomeno una cura adeguata e io sono sempre piu' avvilita, depressa a ansiosa, inoltre quando tento di far notare la comparsa di sebo in quantita' preoccupante, almeno per me visto che ho sempre avuto capelli secchi, mi dicono che la cosa è irrilevante...Secondo lei, sarebbe stato utile a questo punto qualche altro esame? se si, quale esame potrei fare? Mi aiuti, la prego.
Grazie
[#1]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,9k 463 493
gentilissima,

sperando di farle cosa gradita, in merito ad un problema atavico come quello che descrive posso fornirle un link ad una mia recente intervista sul tema della calvizie, rimanendo disponibile ad eventuali nuove informazioni in merito:

http://www.latuapelle.org/interviste-tv/

ovviamente 450 capelli in un lavaggio può essere una cosa possibile, ma dipende dalla situazione dal tipo e dalla frequenza di lavaggi, oltre che alla stagionaltà

saluti

Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gent.mo Dott. Laino,
La ringrazio infinitamente per la celere risposta, ho ascoltato con attenzione la sua intervista che ho trovato interessante e molto chiara.
Conoscevo già da prima le varie fasi dell'alopecia androgenetica e mi pare di ricordare che in quel caso il numero dei capelli che cadono al lavaggio siano molto pochi, quindi il mio non sembrerebbe quel tipo di problema.
In questi giorni addirittura sono aumentati... lavo i capelli ogni 3 giorni perdendo circa 500 capelli a lavaggio.

Approfitto della sua grande gentilezza per chiederLe ancora alcune informazioni : se il mio fosse effluvio cronico, come si evolverà ? quali cure sono consigliate?
E per ultima, come si effettua correttamente il Wash-test, contando Solo i cappelli nel lavabo o anche quelli dell'asciugatura?

la ringrazio moltissimo
[#3]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,9k 463 493
deve stare serena poiché le cause di defluvium della donna, anche se molto più complesse da identificare dal punto di vista causale rispetto all'uomo, possono essere identificate spesso ma ancor più spesso impattate con efficacia.

per il resto, il wash test - lo dice il nome - si effettua solo sui capelli in fase di lavaggio.

cari saluti a lei.
[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio infinitamente per il tempo che mi ha dedicato, è stato molto preciso e gentile.
Un caro saluto.
[#5]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,9k 463 493
saluti e grazie.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa