Utente 265XXX
Salve, scrivo qui per qualche chiarimento. Il mio ragazzo ha contratto almeno 3 mesi fa il mollusco contagioso e ha iniziato la cura solo adesso. Io e lui sia prima il contagio che dopo (non sapendolo) abbiamo avuto rapporti non protretti dato che io prendevo la pillola. Io non ho mai avuto nè ho ancora nessuna papula che sia visibile, ma faró comunque una visita e le analisi venereologiche per essere sicura dato che le probabilità di averlo preso anche io ci sono. La mia domanda è questa: dal momento ke il pox virus è sessualmente trasmissibile, è probabile che l'abbia trasmesso io al mio ragazzo pur non avendo nulla ancora oggi? O invece deve essergli capitato assolutamente in un altro contesto? Ringrazio anticipatamente per l'attenzione.. Spero di ricevere risposte!

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
ci ha parlato del mollusco contagioso ma non ci ha parlato dove esso sia localizzato. Da come descrive la cosa penso nei genitali... Comunque se anche dovesse avere contratto il mollusco contagioso non si preoccupi, non è una cosa grave e non implica nulla di particolare se non la scocciatura di doverlo curettare alcune volte. Fa bene a fare la visita e le analisi in ogni modo. Ovviamente il contagio avviene per contatto: può darsi però che lei non sia recettiva al virus mentre il suo partner sì. Quindi è difficile stabilire "a chi dare la colpa" come per altre malattie (quali la gonorrea, tanto per fare un esempio).
Cordiali saluti.
Dott. Davide Brunelli
Dirigente Medico Unità Operativa Dermatologia
Ospedale M.Bufalini - Cesena

[#2] dopo  
Utente 265XXX

Sisi intendevo le zone genitali! Grazie mille per il chiarimento!