Utente 219XXX
Gentilissimi dottori,
sono un ragazzo di 24 anni che un anno fa ha asportato un nevo in prossimità del labbro superiore (ho fatto anche il successivo esame isologico). Vi è rimasta una piccola cicatrice: una specie di segno (solco) ma poco evidente fortunatamente. Tuttavia vorrei chiedere se fosse possibile trattare questa cicatrce per ridurne ancor di più la visibilità. Sarebbe quindi possibile? O se già poco evidente rischierei di peggiorare la situzione? Quali sono le tecnologie laser eventualmente utilizzabili?
Colgo l'occasione per augurare a tutti voi buone feste.
Cordialità,
C.

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
previa valutazione , ovviamente penso che sia possibile trattare la lesione, anche con laser fraxel co2 o simili.
Necessita però una valutazione rischi-benefici
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)