Utente 737XXX
Soffro di acne al dorso (anche in misura ridotta al viso) dall'età di 18 anni (oggi ne ho 43); il fenomeno si accentua ed esplode in particolare dopo essermi esposto al sole, nel senso che, entro le 24/48 ore successive avverto come la sensazione di calore all'interno del corpo che non riesce ad evaporare, incomincio ad avvertire dolore alla schiena ed alle spalle e, passate 24/48 ore, si incominciano ad evidenziare foruncoli purulenti; in particolare la scorsa settimana il fenomeno si è manifestato in misura spropositata (se utile posso documentarlo fotograficamente), tant'è che mi è salita la febbre. Inutile dire che, negli anni, ho avuto vari consulti e fatto svariate terapie (tutte con antibiotici per via orale e saponi e creme locali) ma, alla fine, non sono mai riuscito a debellare il problema. In effetti vorrei sapere se c'è possibilità di capire, a mezzo analisi esami e/o quanto altro, quale potrebbe essere la causa del mio problema e, conseguentemente, risolverlo. Grazie.

[#1] dopo  
Prof.ssa Elisa Cervadoro

28% attività
0% attualità
12% socialità
PISA (PI)
STENICO (TN)
LIVORNO (LI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Alcuni approcci terapautici recenti ci sono anche strumentali, le sonsiglio di informarsi tramite un Dermatologo di fiducia sulla terapia fotodinamica da effettuare da Ottobre in poi.
E' utile inoltre impostare una diagnosi differenziale oltre all'acne anche con alcune dermatosi fotoesposte e follicoliti pertanto cerchi di effettuare la visita specialistica.
Cordiali saluti
Dr. Elisa Cervadoro
Specialista in Dermatologia e Venereologia
Università Di Pisa

[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Le posso assicurare che la sua Acne potrà essere ben curata nella sede opportuna che è quella dermatologica: si affidi con fiducia e trarrà benefici indubitabili; ad oggi esistono presidi terapeutici sistemici in grado di arrestare il fenomeno che conduce all'Acne, anche quella più seria, ma per farlo occorre impostare le procedure diagnostico-terapeutiche per la diagnosi precisa.

cari saluti

Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it