Utente 219XXX
Buongiorno Gentili Dottori, da circa otto mesi mi sono accorta di avere una piccola pallina sulla spalla destra all’inizio l’avevo confusa con una puntura di zanzara, ma poi notando che non accennava a passare mi sono resa conto che si trattava di altro. Sono andata dal mio medico curante che mi ha fatto una veloce visita tastando questa piccola pallina e mi ha tranquillizzato dicendomi che era solo un accumulo di grasso che andava lasciato dov’era. Da circa due o tre mesi però la pallina si è leggermente ingrandita infatti ora ha un diametro di circa 5 mm (prima circa 2 o 3 mm). Appare abbastanza consistente molto superficiale e un po’ mobile (non eccessivamente) . Vi chiedo quindi se è necessario recarmi di nuovo dal medico e se sono normali questi aumenti di dimensioni per questi accumuli di grasso definiti innocui. Sono poi necessarie delle analisi più specifiche? Ricordo anche che non mi da alcun dolore. In attesa di vostro gentile riscontro ringrazio per l’attenzione.
Cordiali Saluti

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
Può talora accadere che la sola indagine palpatoria risulti non dirimente ai fini di una corretta diagnosi delle lesioni sottocutanee: le consiglierei pertanto una ecografia dei tessuti molli per un inquadramento diagnostico di massima. Successivamente all'esecuzione dell'indagine è consigliata una visita dermatologica per stabilire il da farsi.
Cordialissimi saluti
Dott. Davide Brunelli
Dirigente Medico Unità Operativa Dermatologia
Ospedale M.Bufalini - Cesena