Utente cancellato
Salve dottori, sono stato a visita dalla dermatologa e con molta nonchalance mi ha segnato la finasteride per la perdita dei miei capelli che si protrae ormai da anni,ma che ora ha raggiunto il culmine.
mi sono lasciato un po prendere la mano...e ho letto qualcosa su internet...e a dire il vero mi sono un po spaventato.
io assumo le compresse di finasteride da 5mg divise in 5 pezzi.in quanto per problemi economici non posso permettermi il trattamento.
da qualche giorno avverto dei dolori ai polpacci e alle articolazioni.ma mi sto lasciando molto suggestionare.
io vorrei sapere in parole povere qual è la verità su questi farmaci..perchè la dermatogola lo segna così facilmente mentre altri lo proibiscono mentre altri lo vietano dicendo che non è un farmaco per le calvizie. c'è un po di confusione mi sa.
grazie mille in anticipo a tutti!

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

La finasteride è un farmaco per la cura della calvizie! Prescritto e controllato da anni in tutto il mondo, sottoscritto compreso.

Nessuna inutile suggestione quindi
Carissimi saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
165038

dal 2014
Il metodo di spezzare le pastiglie come lo vede?

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Non lo approvo ma ne capisco i motivi. Sappia che ad oggi il farmaco è disponibile ad un prezzo inferiore ne parli col dermatologo
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#4] dopo  
165038

dal 2014
Credo che la prossima visita sarà il mese prossimo. Io volevo sapere solo se c erano controindicazioni cioè se fanno cmq effetto prendendole cosi. Se no nn resta che prendere la dutasteride dove nn c sn studi a riguardo delle calvizie.

[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
E' una sua deduzione, non la mia.
cordialità
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#6] dopo  
165038

dal 2014
Era solo un pensiero o meglio quello che si dice in rete.
In ogni caso la ringrazio vivamente x l incoraggiamento.
Alcuni medici qui non mi sono stati proprio d'aiuto.
E come dire ad un malato di cancro non farla la chemio che tanto nn ti fa niente.

[#7] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Purtroppo il suo è un pensiero errato, basato su "quello che si dice in rete" e non quello che dicono gli specialisti.
Come medici specialisti dermatologi appunto, non possiamo certo avallare terapie incongrue, sia nella vita reale che in ambito telematico;
non capisco cosa c'entrino i malati di cancro e le chemioterapie in questo contesto, poichè stiamo parlando nella sua ipotesi di farmaci NON indicati per la cura della calvizie, ma per altro e non di terapie idonee e indicate.

cordialità
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#8] dopo  
165038

dal 2014
Salve dottore, oggi ho fatto il mio controllo dermatologico, ho esposto alla dottoressa il problema delle pastiglie spezzate e anche lei non lo condivide...sembra di fare un delitto ogni volta che divido la pastiglia.
In ogni caso facendo dei dosaggi ormonali posso vedere se il farmaco sta facendo effetto vero?
Grazie 1000.

[#9] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Sappia che ad oggi esistono nuove compresse di finasteride da 1 mg che costano meno della metà delle precedenti e sono sicure! Chiarisca questo nuovo aspetto con il suo dermatologo di fiducia.
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#10] dopo  
165038

dal 2014
caro dottore,come da lei consigliatomi gliene ho parlato... non ne sa niente! come immaginavo... mi ha consigliato di farmela preparare in farmacia...e se nn la fanno più di andare a fare il cameriere nei locali x guadagnarmi qualche cosa. siamo alla frutta davvero. l' etica professionale è andata a farsi friggere.

[#11] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
Starei attento a parlare di etica professionale: probabilmente verso dermatologo ancora non è informato dei nuovi farmaci in commercio. Ma nulla toglie alla sua correttezza ed al comportamento professionale.
Per quanto riguarda la preparazione Galenica della finasteride, personalmente io non la faccio mai fare per diversi motivi.
Sono certo che fra breve anche il suo dermatologo sarà al corrente di questa novità ed a prescindere da questo potrà dispensarle i farmaci adatti al suo caso.
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#12] dopo  
165038

dal 2014
Allora dottore è la 3 volta che mi rimprovera, solo xke siete medici non vi potete permettere di dire tutto ciò che volete alle persone.
Io il cameriere non voglio farlo ok?? Faccio intestare la finasteride 5mg a mio padre esente ticket prendo il generico la divido in 4 e nemmeno la pago! Cosi se la prendono in quel posto lei che difende la sua categoria tutti i medici e la merk!
Eppoi sappi che nn siamo tutti cosi fortunati nella vita ad avere tutti una capigliatura Leonina come la sua e anche se siamo poveri i capelli in testa li vorremmo tutti.
Se era un medico scrupoloso e il metodo x acquistare la finasteride alla metà della metà di quanto costa era legale nn avrebbe esitato a spiegarmelo in questa sede.
in ogni caso le auguro buone vacanze sotto le palme esotiche di qualche isola caraibica sventolato da sontuose carioca.

[#13] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Beh, dopo 12 repliche fornitele per fornire un servizio ad un utente (e non certo dei rimproveri: mi spiace molto che abbia inteso questo da mie precise comunicazioni) chiarendo in scienza e coscienza i dati utili ad una migliore comprensione di un dato clinico farmacologico, leggere diffamazioni e calunnie multiple inviate al sottoscritto non è il massimo di quello che mi aspettavo.

Per sua informazione, non è la casa che cita a produrre la finasteride a basso costo ma (almeno al momento) un'altra casa farmaceutica che non può certo essere pubblicizzata al pari di altre in questa sede: fra l'altro presto ce ne saranno molte altre, quindi non avrebbe senso farlo per ulteriori motivi.

Noi non possiamo che essere contenti, quando i pazienti possono acquistare farmaci non prescrivibili a più basso costo, per questo ci sembrava utile citare questa novità che arriva dopo oltre 15 anni, rimandando ovviamente alla responsabilità di ogni medico, ogni singolo Atto.

Lei può fare quello che riterrà più opportuno per la sua salute, anche farsi certificare un falso in atto pubblico se riuscirà a raggirare qualche ignaro Medico, che pensa di prescrivere un farmaco per una persona affetta da ipertrofia prostatica.

Noi non avalliamo e deprechiamo questo tipo di atteggiamenti (e magari poi sono le stesse persone a lamentarsi della sanità pubblica e dei suoi sprechi) ma non abbiamo certo né il diritto né il modo di farle cambiare idea né lei può indurci a cambiare la nostra.

Per quanto mi riguarda, visto che Lei crede di potersi vigliaccamente permettere - celandosi dietro all'anonimato - di mandarmi, senza fronzoli, a quel paese (e fa anche molto peggio diffamando assurdamente il mio operato in questa sede), la informo, visto che il suo è un ID tracciato, che noi faremo quanto in nostro diritto per tutelare in ogni sede la nostra dignità personale e professionale poichè non è certo questo che pensiamo di meritare: si può dissentire ma non si può insultare e diffamare le persone: ad oggi questi sono reati, anche quando perpetrati via internet e anche quando celati da un anonimato.

Forse in questo modo spero che le passi la voglia di insultare e infamare le persone, in un Forum pubblico di un Sito visto da centinaia di migliaia di persone al giorno.

ps io lavorerò anche la Vigilia di Natale in ospedale e poi, anche il 26 dicembre perché ho dei pazienti operati da seguire, quindi..niente vacanze esotiche per me..purtroppo, ma le auguro sicuramente a lei!

Cordialmente.


Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#14] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Come volevasi dimostrare: questo utente si è immediatamente ed inutilmente (se crede di eliminare le proprie tracce) cancellato.

Non si cancellano però le ingiurie e le diffamazioni a me inviate; spero che consulti del genere siano utili a comprendere una cosa:

Noi Specialisti di Medicitalia siamo qui per rendere un servizio gratuito all'utenza e liberamente cerchiamo di fare del nostro meglio; a volte usiamo fermezza per chiarire taluni concetti soprattutto in una giungla di nozioni destituite spesso di fondamento che possono alimentare false aspettative o disinformazione in ambito medico. Lo facciamo sempre in buona fede e per aiutare per quel che possiamo i pazienti.

Ovviamente la tastiera, non può mai surrogare un rapporto fra persone, tantomeno fra un medico e un utente/paziente:

Pertanto a volte non ci si può comprendere o si può non condividere un operato, ma una cosa NON deve mai mancare: il rispetto reciproco per le persone.

Trincerarsi dietro l'anonimato e gettare fango su chi CI METTE LA FACCIA non è giusto. E' un comportamento vigliacco gratuito e inutile per chi lo perpetra. Purtroppo a volte come in questo caso addirittura DANNOSO per chi lo riceve.
Ce ne faremo una ragione..


Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it