Pitiriasi alba

Gentili dottori,
sono una ragazza di 21 anni a cui è stata diagnosticata pitiriasi alba sul viso nel mese di maggio. A fine agosto le macchie sono sparite ma ora qualcuna ricompare ancora.
Quindi mi chiedo: la mia dermatologa non mi ha dato cura in quanto dice che passa da sola, però se ora mi tornano non è vero che passa da sola!Devo preoccuparmi che sia cronica?
Io soffro già del disagio che mi procura l'acne che ora sto curando con la pillola, però prima ho fatto un ciclo di 3 mesi con antibiotico. Potrebbe essere dovuto ad intossicazione da farmaco le macchie sulla pelle?Dureranno per tutta la vita?
Scusate io sono davvero disperata, non riesco più a godermi la vita in modo sereno con l'ansia che la mia pelle possa peggiorare anche solo con un'occhiata di sole..
Ringrazio per l'attenzione
[#1]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,9k 463 493
la pitiriasi alba faciei et corporis è una condizioine gentica legata all'atopia e al contenuto di lipidi cutanei.

è una situazione che accompagna la vita del paziente senza mai essere patologica: ne parli di nuovo con il suo dermatologo di fiducia.

cari saluti

Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it

[#2]
Prof.ssa Elisa Cervadoro Dermatologo, Medico termale, Medico estetico 426 10
Gentile Utente,
La pitiriasi alba e un fungo cutaneo che solitamente si manfesta in estate per il cambio di ph della cute e nel suo caso anche dell'assetto ormonale tra pillola ed antibiotico.
Non si deve preoccupare è una patologia benigna. Solitamente viene trattata con una terapia locale e con delle cpr per bocca.La pigmentazione chiara passserà piano piano ma mano si espone al sole il prossimo anno.
Potrebbe essere stata anche la sommazione con antibiotico ad averla riattivata.
Si faccia consigliare una terapia dal Dermatologo.
Cordiali saluti

Dr. Elisa Cervadoro
Specialista in Dermatologia e Venereologia
Università Di Pisa

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa