Utente 107XXX
dottore, io 2 anni fa ho contratto la sifilide, l ho curata con vari cicli di anrìtibiotici (clavulin 875mg+125mg) e in piu un ciclo finale di pennicellina in punture. trascorso questo tempo, pochi giorni fa mi sono apparsi sul parte finale del pene delle bollcine, ed ho la pelle dei gomiti secca. potrebbe essere un ritorno di sifilide? c è da notare che ho fatto sempre rapporti protetti tranne occasionalmente ho ricevuto del sesso orale ed in quel caso non ero protetto. c è il rischi di un nuovo contaggio?

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
i sintomi da lei riportati non evocano segni clinici di sifilide.
In particolare le vescicole sul pene per es. ricorderebbero una forma erpetica (ma non solo), mentre la secchezza dei gomiti neppure con la più fervida fantasia potrei collegarla a sifilide.
Si rivolga comunque al dermatologo per la diagnostica del caso.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 107XXX

Gentile dott.
scusi per il tempo trascorso, ma la volevo ringraziare della sua risposta, nel fra tempo ho consultato un dermatologo, che mi ha diagnosticato la presenza di un fungo (micosi) sul pene. l'ho curata per due settimanecon una pomata SUADIAN ed è guarito. solo a volte sul pene torna un leggero rossore che sparisce dopo un giorno massimo due. potrebbe essere ancora la presenza del fungo?

[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
non sembrerebbe, stante la fugacità del sintomo, direi più facilmente un fatto irritativo.
Ma non posso dire molto senza visita, l'unica che può permettere la diagnosi.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#4] dopo  
Utente 107XXX

salve,
dopo la cura con la pomata sono tornato dal dermatologo e mi ha detto che la presenza del fungo era praticamente sparita. Però a volte senza neanche che io faccia sesso, il pene presenta un po di rossore che sparisce poco dopo tempo!