Utente 678XXX
Gentili dottori,
da qualche settimana, in seguito a tutta una serie di analisi, consigliatemi da un diabetologo, mi è stato diagnosticato un iperinsulinismo e mi è stato prescritto di assumere due compresse di metforal da 500 al giorno dopo i pasti principali, associandoli ad una dieta che comprende tutti gli alimenti basilari riducendo le dosi ed eliminando i dolci e altri cibi "nocivi".
Vorrei perciò un consiglio da parte vostra per quanto riguarda una giusta dieta che mi possa aiutare a rimettere un po'a posto i valori.
Ho poi un'altra curiosità: ho letto su internet che con l'iperinsulinismo può diventare difficile avere una gravidanza. Può accadere?

Vi ringrazio per le vostre risposte e vi porgo distinti saluti.

[#1] dopo  
Dr. Sergio Di Martino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2004
I consigli dietetici e farmacologici suggeriti dal collega, sono sostanzialmente condivisibili.
L'obesita' e l'iperinsulinismo, possono associarsi a irregolarita' del ciclo mestruale, in particolare nella sindrome dell'ovaio policistico. Tale quadro, potendosi associare ad anovulatorieta', se non curato adeguatamente puo' comportare difficolta' nell'induzione spontanea di una gravidanza.
Dr. Sergio Di Martino
Specialista in Endocrinologia
http://www.medicitalia.it/s.dimartino