Utente 387XXX
Egregi Dottori,vi scrivo per avere un vostro parere in merito alle analisi di mio padre (61 anni, non beve e non fuma). Premetto che nel 2008 aveva fatto dellle analisi in cui è risultata una linfocitosi assoluta. Doveva ripetere le anlisi dopo un mese e per una dimenticanza le ha fatto solo adesso dopo 2 anni. Riporto i valori relativi ai globuli bianche di entrambe le analisi e mi chiedo di cosa è indice una linfocitosi assoluta? é qualcosa di grave? PErche in 2 anni i linfociti sono aumentati? cosa vuol dire? Attendo un vostro cortese riscontro e nell'attesa vi ringrazio anticipatamente.

Analisi del 0422010

Globuli bianchi 13.1 10e3ul 3.6 - 10.0
Neutrofili 3.9 29.80 1.4 - 6.5 35.0 - 75.0
Linfociti 8.1 61.8 1.2 - 3.4 20.0 - 55.0
Eosinofili 0.2 1.3 0.0 - 0.7 0.5 - 7.0
Monociti 0.7 5.3 0.0 - 1.0 2.5 - 12.5
Basofili 0.2 1.8 0.0 - 0.2 0.0 - 2.0
Morfologia GB: nella norma
Popolazione rossa normale, popolazione piastrinica normale

Analisi del 2132008

Globuli bianchi 9.8 10e3ul 3.6 - 10.0
Neutrofili 3.5 35.30 1.4 - 6.5 35.0 - 75.0
Linfociti 5.6 57.0 1.2 - 3.4 20.0 - 55.0
Eosinofili 0.1 1.0 0.0 - 0.7 0.5 - 7.0
Monociti 0.5 5.2 0.0 - 1.0 2.5 - 12.5
Basofili 0.1 1.5 0.0 - 0.2 0.0 - 2.0
Popolazione rossa normale, Linfocitosi assoluta, Popolazione piastrinica normale.

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Non ci sono i valori . Ce li riscriva
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 387XXX

Scusate per il disguido, i valori li avevo sritti ma non so perche sono andati persi.

Analisi del 0422010

[#3] dopo  
Utente 387XXX

Scusate per il disguido, i valori li avevo scritti ma non so perche sono andati persi.

Analisi del 04 Febbr. 2010
GLOBULI BIANCHI 13.1 10e3ul (3.6-10.0)
Neutrofili 3.9 29.80 (1.4-6.5 35.0-75.0)
Linfociti *8.1 *61.8 (1.2-3.4 20.0-55.0)
Eosinofili 0.2 1.3 (0.0-0.7 0.5-7.0)
Monociti 0.7 5.3 (0.0-1.0 2.5-12.5)
Basofili 0.2 1.8 (0.0-0.2 0.0-2.0)
Morfologia GB: nella norma

Analisi del 21 Marzo 2008
GLOBULI BIANCHI 9.8 10e3ul (3.6-10.0)
Neutrofili 3.5 35.30 (1.4-6.5 35.0-75.0)
Linfociti *5.6 *57.0 (1.2-3.4 20.0-55.0)
Eosinofili 0.1 1.0 (0.0-0.7 0.5-7.0)
Monociti 0.5 5.2 (0.0-1.0 2.5-12.5)
Basofili 0.1 1.5 (0.0-0.2 0.0-2.0)
Morfologia GB: Popolazione rossa normale_ Linfocitosi assolut_ Popolazione piastrinica normale.

Di cosa è indice una linfocitosi assoluta? é qualcosa di grave? PErche in 2 anni i linfociti sono aumentati? cosa vuol dire? Attendo un vostro cortese riscontro e nell'attesa vi ringrazio anticipatamente.

[#4]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
I linfociti possono aumentare in molte situazioni, spesso anche banali forme virali. Nel suo caso specifico , però, richiederei uno striscio microscopico per valutare direttamente al microscopio la morfologia di questi linfociti
Un saluto

A. Baraldi

[#5] dopo  
Utente 387XXX

Egregio Dottore, La ringrazio per la tempestività nell'avermi risposto. Volevo chiederle il medico ha prescritto una visita ematologica, in questo tipo di visita è previsto questo esame (striscio microscopico) di cui parla lei? Inoltre cosa si puo evidenziare dalla loro morfologia? (se sono malingni o cosa?) Come mai in due anni sono cosi aumentati? Lei si sarà fatto un'ipotesi di cosa potrebbe trattarsi? La prego di rispondere sinceramente. Nell'attesa di un suo riscontro la ringrazio per il tempo dedicatomi.
Distinti saluti

[#6]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
La visita ematologica sarà utile ma lo striscio si fà nell'ambito di richieste di analisi; credo sarà lo stesso ematologo a richiederlo; con la morfologia si và a vedere se sono presenti anomalie o nò ( non parliamo di malignità ). Non penso assolutamente a cose particolari, ancor più così a distanza, per cui la invito a fare il tutto con tranquillità.
Un saluto

A. Baraldi

[#7] dopo  
Utente 387XXX

Egregio dottore, grazie infinite per la sua risposta. Non ho ben capito a cosa si riferisce quando dice "ancor più così a distanza" a cosa si riferisce? Ho letto che i linfociti alti possono essere indice di leucemie, potrebbe essere questo il caso?
Attendo sue risposte. Grazie mille.

[#8]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Intendo dire che così lontano senza una visita diretta di lei sarebbe sbagliato avanzare qualunque ipotesi. I linfociti alti possono esserci nelle LLC ma i linfociti sono atipici; allora , per essere sicuri, è meglio fare uno striscio che l'ematologo esaaminerà per vedere che caratteristiche hanno i linfociti
Un saluto

A. Baraldi

[#9] dopo  
Utente 387XXX

Egregio Dottore, perdoni la mia insistenza, ma sono ignorante in materia e non capisco bene cio che sta cercando di dirmi. Con questi valori che le ho elencato non si puo escludere si tratti di leucemia o si può? I valori dei linfociti sono cosi alti da far pensare a leucemia o no? Ci sono dei valori entro cui si oscilla? La visita ematologica è fissata per fine aprile, non vorrei fosse troppo tardi!
Attendo un suo riscontro. Grazie infinite,

[#10]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Allora alle analisi del 4 febbraio i bianchi erano modicamente aumentati e c'era linfocitosi. Alla fine non c'è nessun commento su questi linfociti. Allora linfocitosi si può avere in tante situazioni anche LLC, però in quest'ultimo caso i linfociti sono atipici e , di solito, già segnalati dallo strumento automatico, mentre, nel suo caso, non c'è nessuna segnalazione. A questo punto , per capire meglio il tutto, le ho consigliato uno striscio con lettura ottica, per vedere direttamente se i linfociti hanno morfologia normale o nò. Tutto quà
Un saluto

A. Baraldi