Utente 178XXX
Salve, volevo sapere se l'assunzione di acido folico (in dose 400 microgrammi al giorno), può falsare i risultati dell'elettroforesi dell'emoglobina. (Il giorno del prelievo ho assunto l'integratore dopo aver effettuato il prelievo).
Il mio risultato è stato:
hbf =>0,1% (range <1,5%)
hba2 =>3% (range 1,5% - 3,4%)
I valori dell'emocromo sono tutti nel range di riferimento anche se qualcuno è vicino ai limiti (ma mai il limite stesso)
Posso escludere con certezza il fatto di essere portatrice sana di talassemia?
Grazie!

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Occorre un valore preciso .I valori sono espressi male il segno > in matematica significa "maggiore " quindi lei ha un valore maggiore di 3 per A2 . Che significa ? Perchè se è maggiore di 3 può essere 3.4 e lei non è microcitemica ma può anche essere 3.8 e lei in tal caso è microcitemica. Si faccia spiegare meglio dal laboratorio
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 178XXX

Salve e grazie della risposta.
Mi sono espressa male "graficamente" con la freccia (=>) al posto dei ":"
Il valore di hba2 è 3.0, e hbf 0.1

Questi risultati, che anche a quanto mi dice non sembrano indicare problemi, potrebbero essere falsati dall'assunzione di acido folico (0,4 mg/al giorno)?
Grazie mille!

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Sono normali risultati e non sono falsati dall'ac folico, stia tranquilla
Un saluto

A. Baraldi