Utente 126XXX
domeinca notte ho avuto un attacco di tachicardia , seguita da uno svenimento e ho perso coscienza per minuti.
sono stata portata al ps. poiche non è la prima volta che mi è capitato, il dottore miha prescritto una serie di analisi e di accertamenti.
già lì al ps la birilubina è risultata alta. Il medico di famiglia mi ha fatto ripetere le analisi del sangue riscontrando il valore della bilirubina di nuovo 1,97 (fino a 1,20) - bilirubina diretta 0,63 (fino a 0,30) - bilirubina indiretta 1,34 (fino a 0,90)..
intanto dopo l'espisodio sincopale sento un po' di spossatezza, come se nn avessi forza e ogni tanto ho capogiri e nausea.
sabato mattina farà l'ecocardiogramma e monterò l'holter.

cosa può comportare il valore della bilirubina alto?é indice di qualche malattia al fegato?
i sintomi che sento possono essere dovuti almal funzionamento del fegato?

[#1]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
No per tutte e due le sue domande.
Tali valori di bilirubina (alta, ma di pochissimo) non le comporta un bel nulla dal punto di vista clinico. Può darsi che sia una sua caratteristica genetica, ma le ripeto, non le compromette nulla.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!