Utente 101XXX
Buongiorno,
ad aprile mi è stata ritirata la patente per guida in stato di ebrezza, ora
ho fatto le analisi del sangue richieste e di seguito scrivo i risultati:
ALCOOLEMIA 0.0 g/l
EMOCROMO COMPLETO risultano appena bassi GLOBULI ROSSI (3,95 con valore di riferimento 4-5.5) e EMOGLOBINA (11.7 con valori di riferimento 12 – 16)
GOT 23 U/l
GTP 31 U/l (valore di riferimento 1 – 31)
GAMMA GT 7 U/l
C.D.T. 0.7 %

A mio parere vanno bene, ma vorrei un vostro consulto, e soprattutto vorrei sapere se il valore GTP cosi al limite dovrebbe mettermi in allarme, nel senso che potrei avere problemi al fegato? E poi, può insospettire la commissione medica locale che può richiedere di nuovo le analisi? Lunedi ho l’appuntamento al Sert per gli esami psicodiagnostici e vorrei essere tranquilla..

Vi ringrazio per il servizio che offrite

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Il test CDT (abbreviazione del termine inglese Carbohydrate Deficient Transferrin) è il test che si effettua per riottenere l'uso della patente.

Tre settimane di abolizione totale delle bevande alcoliche sono generalmente sufficienti a far tornare alla norma il test CDT e quindi farle riavere la patente.

Il GPT è nei range normali.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it