Utente 257XXX
Salve sono una donna di 30 anni. Mi chiedevo se non era rischioso per una persona con omocisteina moderata, valore omozigote c677t e a1298c wild type ,che due volte e' finita al pronto soccorso a giugno, per tachicardia,dispnea, parestesie,formicolii alla mano sinistra e alle prime tre dita in particolar modo,fisse ,ogni giorno,poi recentemente per disturbi di parola,come tartagliamento ,biascicamento,confusione,e punte di spillo al cuore,piccole fitte,sospendere benadon e benaxon perche' risultata allergica ad alcuni eccipienti dentro i medicinali. I medici si dividono fra disturbi d 'ansia e ,in ultima ipotesi,dati gli esami negativi, forame ovale pervio ( manca ecocardiogramma e holter). Essendo che vorrei rimanere incinta e mi e' stato anche detto che non c'e' bisogno di eparina,cardioaspirina ,etc,volevo sapere se dovrei cambiare specialista,o si puo' andare tranquilli solo con acido folico. Solo l'omocisteina e' moderata ( valore di analisi del sangue di settembre) acido folico e vitamine sono ok (sempre in analisi del sangue ma di ottobre) . Grazie

[#1] dopo  
270128

Cancellato nel 2015
Buongiorno.
Ritengo indispensabile escludere la possibilità di un forame ovale pervio con eco-color-Doppler cardiaco.