Utente 277XXX
Salve,
mio cugino ha 9 anni e due giorni fa sono apparsi tanti lividi sul corpo. Portato urgentemente all'ospedale,lo hanno ricoverato e dal risultato delle analisi :
PIASTRINE 3.000, quindi un livello bassissimo rispetto a 150.000.
Gli hanno fatto una trasfusione e sono salite a 19.000. Dopo 8-9 ore sono ri-scese a 15.000 . Non ha sanguinamenti e non li ha mai avuti. Gioca, ride,mangia ma le piastrine perché sono così basse? I dottori non sanno dirci nulla. Oltre a fare analisi di routine non fanno altro..
Questa mattina (dopo 12 ore) le piastrine sono scese a 14.000. Cosa bisogna fare, bisogna portarlo in un centro specializzato?
Come farmaco ha assunto solo un vaccino : PASPAT.

[#1] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Non rara la piastrinopenia nell'infanzia, che il più delle volte è transitoria ed è secondaria ad nfezione virale. Spesso non si fa nessuna terapia, solo osservazione, altrimenti rispondono bene alla terapia steroidea.
Se non ci sono manifestazioni emorragiche maggiori di solito non viene fatta terapia.
Se persiste nel tempo viene fatta una valutazione midollare e quindi terapia steroidea.
A volte sono impiegate immunoglobuline ad alte dosi.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!