Utente 666XXX
Buongiorno,
l'anno scorso ho fatto una serie di esami medici per ricercare le cause di una cefalea persistente.
Tra i vari esami ho vi erano le analisi del sangue, un ecografia addominale e visita al centro cefalee della mia Asl.
Dalle analisi del sangue effettuate in settembre 2007 sono il valore di RBC era l'unico fuori linea (5,97 h 10/mm)
Dall'ecografia addominale risultava tutto normale tranne una "splenomegalia di diametro longitudinale di circa 138mm ad ecostruttura omogenea".
Il centro cefalee visto che la mia cefalea non è violenta anche se non persistente non mi consigliava nulla se non l'assunzione eventuale di difmetre.
Il medico di base, vista anche l'ecografia, consigliava di effettuare donazioni di sangue. (anche per la cefalea)
Alla prima donazione il valore di ematocrito risultava 51% tutti gli altri parametri erano in linea.
Alla seconda donazione avvenuta pochi giorni fa il valore di ematocrito saliva ancora al 52%.
Il medico addetto alle donazioni mi ha chiesto se facevo sport pesanti (non faccio nulla attualmente perchè il lavoro me lo impedisce) e se bevevo poco (vero perchè bevo solo durante i pasti). Mi ha consigliato di bere un po' di più.
Sono un po' preoccupato per i valori di ematocrito. Vorrei un parere.
Preciso di essere alto 190cm e di pesare 96 kg. Età 34 anni.
Svolgo un lavoro sedentario per 10h al giorno.
Ho svolto attività sportiva regolare fino al 2004 (piscina 2 volte a settimana per un totale di 4km di nuoto).
Attualmente non riesco a fare sport.

Grazie e saluti.


[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,

ci può fornire il valore del volume globulare ed ancora due domande : è fumatore ? assume farmaci e se si quali ?
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 666XXX

Buongiorno, nel frattempo ho recuperato alcune analisi fatte alcuni anni fa.
Se per volume globulare s'intende M.C.V. ecco i dati:

Analisi del 1988 (età 15 anni):
Mcv 82,80 micron cubi
Ematocrito 45,70%

Analisi del 1996(età 23 anni):
Mcv 83,70 fl
Ematocrito 49,40%

Analisi del 2002(età 29 anni):
Mcv 85,40 ftl
Ematocrito 50,01%

Analisi del 10/2007(età 34 anni):
Mcv 85 fl u^3
Ematocrito 51%

Analisi del 05/2008(età 35 anni):
Mcv 00000
Ematocrito 52%


Preciso di non essere mai stato fumatore.
Gli unici farmaci assunti sono dei Moment (quando ho cefalea persistente) anche se l'assunzione si è ridotta di molto negli ultimi 6 mesi (da quando ho iniziato a donare il sangue la cefalea è diminuita considerevolmente).

Se avesse bisogno di altri dati/informazioni mi faccia sapere.

Cordiali Saluti.

[#3] dopo  
Utente 666XXX

Riporto il dettaglio delle ultime analisi complete 10/2007

EMATOLOGIA
RBC 6 10^12L
HB 17,4 g/dL
HCT 51 %
MCV 85 u^3
MCH 29 pg
MCHC 34 g/dL
CONTA PIASTRINICA 167 10^9/L
WBC 5,1 10^9/L
G 61 %
L 32 %
M 7 %


Ringraziando anticipatamente porgo cordiali saluti.

[#4]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Gentile Signore,

in relazione ai dati comunicati, le consiglio, in accordo con il suo medico, di effettuare una visita ematologica per una valutazione più approfondita di due parametri: la splenomegalia e il numero dei rossi oltre ad ematocrito ed emoglobina. Sarebbe anche importante una valutazione della massa eritrocitaria totale e del grado di saturazione in ossigeno del sangue arterioso. Cerchi anche di bere di più.
Un saluto

A. Baraldi

[#5] dopo  
Utente 666XXX

Grazie per la risposta, effettuerò la visita al più presto.
Proprio oggi mi sono arrivate le analisi relative alla donazione del sangue dell'altra settimana.
Ci sono dei valori fuori norma (Protidemia totale, piastrine e gamma globuline). Le riporto i dati integrali:

ALT 28 U/L
COLESTEROLO TOTALE 179 mg/Dl
TRIGLIGERIDI 60 mg/Dl
GLICEMIA 88 mg/Dl
CREATININA 0,9 mg/Dl
PROTIDEMIA TOTALE 8,1 g./dL ***
ALBUMINA 59,7 %
ALFA 1 GLOBULINE 2,6 %
ALFA 2 GLOBULINE 6,2 %
BETA GLOBULINE 9,7 %
GAMMA GLOBULINE 21,8 % ***

RBC 6,1 10^12/L
HB 17 g/dL
HCT 52 %
MCV 85 u^3
MCH 28 pg
MCHC 33 g/dL
CONTA PIASTRINICA 134 10^9/L ***
WBC 6 10^9/L
G 53%
L 39%
M 9%
FERRITINA SIERICA 112 ng/mL

Rimango in attesa di una Sua valutazione. Grazie.

Cordiali Saluti.

[#6]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,

l'unico valore che ricontrollerei sono le piastrine poichè,a volte,con una certa frequenza,ci può essere pseudopiastrinopenia, cioè la formazione di aggregati piastrinici che porta l'apparecchio che conta le piastrine a dare un valore in difetto. Per evitare ciò si richiede la laboratorio una conta piastrine in citrato, utilizzando la provetta che serve per gli esami della coagulazione.

Un saluto

A. Baraldi