Utente 248XXX
Buonasera,vorrei un chiarimento se possibile per i miei esami del sangue.
omocisteina 13 (0-15)
antitrombina 89 (70-120)
mutazioni generiche:
-fattore v Leiden mutazione G1691A : assente
-gene MTHFR mutazione C677T : assente
- mutazione A1298C :presente omozigote
Vorrei capire il significato di questa presenza omozigote,aggiungo che soffro di auree visive e non prendo pillola per questo motivo.
Tra poco devo fare un intervento per cisti endometriosica e vorrei capire se devo fare qualcosa,anche perché chi mi ha prescritto questo esame è stata la neurologa e non il ginecologo.
Che rischi ho con questa mutazione e cosa devo fare?
grazie

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
E' una mutazione che riguarda i modulatori dei livelli 'plasmatici di omocisteina. L'eventuale associazione con fatti trombotici è molto dibattuta ; diciamo che pottebbe esserci una eventuale maggiore predisposizione ma non una CERTEZZA. Cerchi di avere un'alimentazione con poca carne e molta frutta e verdura e cerchi di mantenere l'omocisteina nei oimiti di norma. Riguardo l'intervento non vedo problemi
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 248XXX

Buonasera, l'omocisteina la terrò sotto controllo anche con l'alimentazione,vorrei aggiungere anche che ho la vitamina B12 con valore 88 (da 180 a 914),e i folati 4.57 (da 3 a 20).
La vitamina così bassa ha significato anche in relazione alla mutazione? sto prendendo be total compresse,ma non so se è indicata.che ne pensa?
grazie

[#3] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Nò la vitamina non c'entra ; riguardo i folati valuti con il suo medico un'eventuale supplementazione con ac. folico
Un saluto

A. Baraldi