Utente 996XXX
Gentili dottori,

scrivo per mia figlia:
- 20 anni;
Sesso F;
Peso 45-50Kg
Altezza 165

Da un paio di mesi presenta una inversione della formula leucocitaria.
Gli ultimi esami evidenziano:

- Leucociti 4,56 K/uL;
- Neutrofili 1,04K/uL;
- Linfociti 2,77K/uL;
- Monociti 0,504 K/uL
- Esofili 0,162 K/uL;
- Basofili 0,080 K/uL
- Netrofili % 22,86%
- Linfociti % 60,7%
- Monociti % 11,1%
- Esofili % 3,6%
- Basofili % 1,76%
- Eritrociti 4,64 M/uL
- Emoglobina 13,6 g/dL
- Ematocrito 41,9%
-MCV 90,4 fL
- MCH 29,4 pg
- MCHC 32,5 g/dL
- RDW 11,3 %
- Piastrine 240,8 K/uL
- MPV 9,02 fL
- Piastrinocrito 0,22 %
- PDW 19,0 10(GSD)

Ha qualche problema all'intestino che le causa mal di pancia e frequente dissenteria .
L'esame delle feci (raccolta a giorni alterni) non ha evidenziato nulla.
Il gastrenterolo ha richiesto una ecografia.

Altre informazioni:
- presenza di Virus herpes simpex (genitale);
- sottoposta a vaccino per HPV

Puo' consigliarmi cosa dovremmo fare per capire meglio l'origine?

La ringrazio.

Saluti

[#1] dopo  
Dr. Piero Alessandro Casonato

28% attività
0% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
L'inversione della formula leucocitaria senza anomalie cellulari segnalate si ha per solito nelle infezioni virali.
A parte l'herpes, non ci sara' per caso una qualche infezione virale paucisintomatica e perciò misconosciuta ?
Se sua figlia non sta bene, accusa disturbi generici, è in questo settore che occorre investigare.

Cordiali Saluti
Dr. piero alessandro casonato