Utente 253XXX
Buongiorno, a seguito di un raffreddore persistente da 15 giorni circa ho voluto fare un emocromo dal quale è emerso un valore molto basso dei linfociti e leggermente alto dei neutrofili, riporto di seguito:
Leucociti 6,4
Gran neutrofili 78,3 %* (38-75)
Linfociti 9,7 %* (20-48)
monociti 8,4 % (2,5-11)
Eosinofili 1,2 %
Basofili 0,3%
Luc 2,1

Neutrofili 5,0 10^3/mcl (1,9-8,5)
Linfociti 0,6* 10^3/mcl (1-5)
Eritrociti 5,10
Emoglobina 15,1
Ematocrito 46,8
Piastrine 211

Gli altri valori che ometto sono tutti nella norma.
Il mio medico ha minimizzato sul valore basso dei linfociti, dicendo di non preoccuparmi, io leggendo su internet mi sono preoccupato e non poco. Anche perchè questa forma influenzale che ho stenta ad andare via, ho sempre questo fastidioso raffreddore, mi sento molto debole e la sera ho la temperatura corporea a 36,9, che per me è fastidiosa dato che la mia temperatura corporea normale di base è sempre 36,1 36,2 anche la sera. Che devo fare? L'ansia di avere una brutta malattia mi sta distruggendo, dato che sono una persona ipocondriaca ed ansiosa di base. Ringrazio e saluto cordialmente.

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Un temperatura di 36.9 rientra perfettamente nella norma e non deve preoccupare; riguardo i linfociti ripeta l'esame tra qualche tempo, quando avrà superato la forma influenzale, ma senza alcun allarme
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 253XXX

Rifatte le analisi linfociti 21,4 % (20-48) - 1,4* 10^3/mcl (1-5). Sempre tendenti al basso ma comunque dentro i range di normalità. Posso stare tranquillo giusto? Grazie.