Utente 115XXX
buon giorno..sono qui a chiedere un parere...nei vari esami del sangue, che ho fatto quest anno..c'è sempre una costante..
leucociti alti (da 11,3 a 12,8)
pcr (da 0,78 a 0,81)
neutrofilli 70,1
linfociti 22,3
ratio pt 1,27
inr 1,33
infatti io quest'anno non sto niente bene..ma la mia dottoressa, dice che questa cosa e dovuta al fatto che fumo. io la trovo molto riduttiva come cosa, dopo 1 anno con questi valori sempre alti, io credo che sia necessario fare degli accertamenti piu approfonditi, visto che non sto bene, ma lei dice sempre che è perche fumo. secondo il vs parere, è normale da gennaio, avere sempre dei valori cosi? dovrei fare degli esami piu specifici? grazie dell'attenzione

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Una moderata neutrofilia e un lieve amuento della PCR possono trovare giustificazione nell'abitudine al fumo, soprattutto se stiamo parlando di una forte fumatrice.
Non è pertanto una considerazione riduttiva, quella della Sua dottoressa: avrà senz'altro valutato anche altri elementi per poter elaborare tale ipotesi.

Per quanto concerne il "non star bene", chiaramente la questione può essere anche diversa; ma tale definizione comprende ogni possibile condizione di malattia.

Saluti e auguri per l'anno nuovo,