Utente 261XXX
Buon giorno,
sono Elena, ho 28 anni. Da qualche anno, negli esami del sangue, risultavo avere le piastrine leggermente alte rispetto ai valori consigliati (il mio valore era di 443) con emoglobina non nella norma (valore 11,7). Il mio medico di base ha deciso quindi di mandarmi da un ematologo per capire da dove nascesse il problema. Dopo avermi fatto fare ulteriori esami del sangue quest'ultimo ha notato che le piastrine sono ritornte nella norma ma ha riscontrato carenza di ferro, acido folico e vitamina B12. Mi ha poi prescritto una cura di folina, benexol e ferrograd per un mese e mi ha consigliato di ripetere gli esami. Ora, le piastrine e l'emoglobina sono nella norma però ho il livello della ferritina a 5, la transferrina a 465, la capacità ferro legante a 581 e la vitamina B12 a 136. Di che cosa sono indice questi risultati? Ho ancora carenza di ferro? Da cosa possono essere causati?
Grazie per la consulenza,
distinti saluti, Elena

[#1] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica

Rispondo in MAIUSCOLO alle sue domande che riporto in copia/incolla:


Di che cosa sono indice questi risultati?
VEROSIMILMENTE È UN''ANEMIA DA PERDITA. (CICLO MESTRUALE ALTERATO?)


Ho ancora carenza di ferro?
EBBENE SI E L'AVRA' SEMPRE FIN QUANDO IL CICLO SARÀ ALTERATO.


Da cosa possono essere causati? SE NON DIPENDE DAL CICLO TOCCA RICERCARE LA CAUSA DELLA SIDEROPENIA.

Saluti.
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!