Utente 824XXX
Età:anni 54
Ho fatto un esame del sangue,(emocromo)28.11.2002, di seguito riporto
alcuni dati: Hb 17,28% - Ht 53,40%-ERITROCITI 5870000 - LEUCOCITI 8100.
Mi hanno praticato un salasso. Mi consigliarono di rifare gli esami dopo 15 giorni.
Rifaccio gli esami in due laboratori diversi e trovo valori molto differenti, nel laboratorio dove le avevo fatto prima il valore del Ht era 55% mentre nel secondo era 48% infine in un terzo era di 47,2% l'Hb mediamente era 16.2%.
Visto questa differenza di valori in 2 giorni decido di consultare un ematologo il quale in ospedale mi fa ripetere il tutto.
I risultati furono ancora differenti: Ht 45.1%-Hb16%. Mi consiglio' di ripetere gli stessi esami dopo una settimana e se l'Ht superava il 45% bisognava fare ancora un salasso nonche' una serie di esami.
Attualmente (15 giorni dopo) il valore Hb 16.0% mentre l'Ht e'45.8%.
Domanda:quali sono i valori normali?
I laboratori di cui mi sono servito portano i seguenti valori: Hb 14-17% mentre per Hc42-54%.
Se questi sono parametri normali perche' mi hanno fatto il salasso?
Adesso con Ht45,8 devo fare il salasso? Ma non e' nei parametri?
L'alimentazione e lo stress influiscono sui valori? Grazie per il vostro interessamento.

[#1] dopo  
Utente 824XXX

Domando: quanto bisogna aspettare per una risposta?

[#2] dopo  
Utente 824XXX

***ATTENZIONE!***
Questo consulto risulta aggiornato a più di DUE MESI fa:
valuta attentamente se la tua risposta può ancora essere utile all'utente!

Se ritieni opportuno inviare comunque il tuo consulto all'utente allora CANCELLA TUTTO QUESTO AVVISO e scrivi qui di seguito, grazie.