Utente 159XXX
Buongiorno,
scusate il disturbo...vorrei avere un chiarimento.
Ho ritirato gli esami del sangue richiesti dal mio medico per controllo. Emocromo + formula leucocitaria + S-Proteina C reattiva + VES + Colesterolo + Trigliceridi + Enzimi + Coagulazione: P-Tempo di Protombina - P-Tempo di tromboplastina parziale attivata -P-Fibrinogeno. Tutti ok, ho un pò di colesterolo ma mi preoccupa il valore del P-Fibrinogeno..valori di riferimento 160 - 400 io ne ho 669. Essendo in ferie devo rivolgermi a qualche specialista o fare qualcosa???
Ringrazio per la vostra attenzione e saluto
Tiziana

[#1]  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Il fibrinogeno è una glicoproteina prodotta dal fegato e svolge un ruolo essenziale nel processo emocoagulativo. Come indice aspecifico di flogosi può aumentare in corso di infezioni e di altre patologie infiammatorie. Concluda le sue ferie e tornato a Milano ricontrolli i valori. Buone vacanze. MG
Mauro Granata

[#2] dopo  
Utente 159XXX

Gent.mo Prof. Granata,
un grazie per la Sua tempestiva risposta.
La saluto cordialmente
Tiziana

[#3]  
Dr. Silvestro Volpe

20% attività
0% attualità
0% socialità
AVELLINO (AV)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2000
Gent.le sig.ra Tiziana è strano che con un fibrinogeno di 669 la VES risulti normale. Prima di montare un castello ricontrolli il dato.
Comunque l' esame indicato ha un significato "reattivo" e pertanto dovrà praticare altri esami utili ome "indice di flogosi".
Il suo medico saprà di sicuro indirizzarla al meglio.

[#4] dopo  
Utente 159XXX

Gent.mo Dr Volpe,
la ringrazio per la risposta. Ho controllato gli esami..la VES è nella norma: dati di riferimento: sotto il 37 - io ho 15 e il P-Fibrinogeno 669. Farò, come dai Lei consigliato, degli ulteriori esami di controllo. Grazie e cordiali saluti.
Tiziana