Utente 355XXX
Mio figlio di 15 anni ha sempre avuto i valori del ferro molto bassi fin da quando era piccolino. Purtroppo anche adesso che è in età adolescenziale i valori sono bassi e spesso mi dice di sentirsi stanco e di non riuscire a sostenere attività fisiche faticose anche a scuola. Vorrei gentilmente avere un suo autorevole parere e sapere poi a quale tipologia di specialista (gastroenterologo, ematologo, ecc.) devo rivolgermi personalmente per poter avere una diagnosi certa delle cause che determinano tale problema e, quindi, una cura adeguata per risolverlo definitivamente in modo che mio figlio possa avere una vita sociale come i suoi coetanei.

Ringraziandola anticipatamente per la sua risposta, le invio l'esito delle ultime analisi di mio figlio esclusivamente per i valori fuori range (se necessario li invio tutti)

Sideremia 25

Transferrina 412

Ferritina 14,91

Globuli Rossi 5,66

Ematocrito 40,6

MCV 71,7

MCH 23,9

Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Non ha scritto il valore più importante, quello dell'emoglobina!!!
Le consiglio un'attenta valutazione clinica da parte di collega ematologo.

La saluto
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#2] dopo  
Utente 355XXX

La ringrazio per la risposta. Il valore dell'emoglobina è il seguente:

EMOGLOBINA 13,5

Nel confermarle che sto già provvedendo a fissare una visita con l'ematologo, mi piacerebbe ricevere anche un suo parere, ovviamente sulla base di quanto si può desumere da quello che le ho scritto.

Grazie mille

[#3] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007

Potrebbe essere legato alla crescita. Ma escluderei la celiachia.

Comunque l'emoglobina è buona e credo che i sintomi che riferisce potrebbero essere secondari alla carenza di ferro nei tessuti.
Sarebbe semplice reintegrare il ferro,ma secondo me sarebbe utile conoscere la causa della sideropenia.
Se ha altri dubbi non deve far altro che chiedermi.
La saluto

Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!