Utente 344XXX
Buongiorno,
da un controllo ecografico addome mi è stata riscontrata una milza di cm. 13, quindi definita lievemente aumentata e fegato steatosico(cosa a me nota da precedenti eco)
A fine dicembre, andai al pronto soccorso per 3 ematomi spontanei e mi fecero tutte le analisi del sangue che risultarono con tutti i valori nella norma(emocromo, piastrine, tempi di coagulazione, ldh, dimero, etc, etc)
Unici valori elevati erano ggt e gpt
A metà gennaio i valori erano già rientrati nella norma
La scorsa settimana ho donato il sangue e l'emocromo era riconfermato con tutti i valori nella norma

Quindi mi chiedo a cosa può essere dovuto l'ingrossamento della milza?
I Vs colleghi della sezione gastroenterologia in cui postai questa domanda mi hanno risposto che non ci sono altre indagini da fare ma eventualmente sottoporre il quesito a voi

Grazie anticipatamente per la risposta

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
L'aumento di volume della milza, splenomegalia, può riconoscere cause di natura diversa. Le infezioni, alcune emopatie e alcuni disturbi del fegato rientrano tra le cause più comuni. Nel caso particolare, considerando l'esiguità dell'ingrandimento e la normalità degli altri esami eseguiti, non resta che la necessità di un monitoraggio nel tempo per osservare l'evoluzione della condizione. Cordiali saluti.
Mauro Granata