Utente 232XXX
Gentile dottore, sono una donna di 68 anni e due giorni fa ho effettuato alcune analisi di controllo; sono tutte nella norma, tranne l'emocromo di cui trascrivo il referto :

Globuli rossi 4,03 valori riferimento( 4,50 - 5,30)
Emoglobina 12,8 '' '' ( 13,0 - 16,0)
Ematocrito 38,5 '' '' (37,0 - 49,0)
Volume corp. medio Mcv 95,5 '' '' (77,0 -95,0)
Volume corp medio Hgb 31,8 '' '' (25,0 -35,0)
Concentraz.media Hgb Mchc 33,2 '' '' ( 32,0 -36,0)
Eritroblasti (valore%) 0
Eritroblasti (valore assoluto) 0
Globuli bianchi 4,31 '' '' (4,00-10,00)
Formula leucocitaria

Neutrofili 2,65 '' '' ( 2,10-7,10)
Linfociti 1,26 '' '' (1,10-3,00)
Monociti 0,30 '' '' (0,20-0,96)
Eosinofili 0,08 '' '' (0,00-0,50)
Basofili 0,02 '' '' (0,00-0,20)
Piastrine 124 '' '' (150-450)

Premetto che la piastrinopenia è presente da molti anni nelle mie analisi(diversi anni addietro ho anche effettuato lo studio delle piastrine) ma mi sono preoccupata molto per il basso valore dei globuli rossi e dell'emoglobina che invece sono sempre stati normali nelle precedenti indagini. Chiedo gentilmente un consiglio poichè non posso contattare immediatamente il mio medico. Grazie per l'attenzione

[#1] dopo  
Dr. Oscar Borsani

20% attività
4% attualità
12% socialità
PAVIA (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2017
Gentile utente,

I risultati da lei riportati sono quelli di una lieve anemia macrocitica associata ad una lieve piastrinopenia.
Escludendo la piastrinopenia (avendo lei detto che si tratta di una condizione presente da molto tempo) questa condizione può associarsi a malattie epatiche molto varie o ad un deficit di vitamina B12 o acido folico. Per questo le consiglio di concordare con il suo medico una serie di esami del sangue comprensivi di emocromo, test di funzione epatica, dosaggio di vitamina B12 e folati e, in caso di confermata carenza di quest’ultimi, l’inizio di una terapia supplementativa adeguata.
Se le analisi dovessero risultare nella norma o in caso di mancata risposta alla terapia supplementativa le consiglio di riferirsi ad uno specialista ematologo per l’esecuzione degli esami necessari ad escludere una sindrome mielodisplastica.

Rimango a disposizione per eventuali ulteriori chiarimenti.
Cordiali saluti.
Dr. Oscar Borsani, MD

[#2] dopo  
Utente 232XXX

Gentile dottore, grazie per la gentile risposta. Sono riuscita a contattare nel frattempo il mio medico che, come suggerisce Lei, mi ha prescritto dell' acido folico per 2 mesi. Dopo aver assunto per circa 10 giorni il suddetto farmaco, ho ripetuto l'emocromo e per fortuna i valori dei globuli rossi ed emoglobina sono già aumentati.Attualmente sono: globuli rossi 4,21 ed emoglobina 12,9. Spero che tutto rientri nella norma.
Grazie e cordiali saluti