Utente 367XXX
Salve Dottori, vorrei chiederVi quali esami, oltre il testosterone, si eseguono per escludere totalmente problemi ormonali relativi all'eccessiva presenza di peli su tutto il corpo. Già da quando avevo 7/8 anni avevo un pò di peluria, ma con la pubertà sono aumentati in maniera esponenziale; ora sono tutti neri e spessi e ne escono anche 3 dallo stesso poro. Inoltre, anche se rimossi, hanno una ricrescita velocissima (2 settimane) e restano completamente neri.
Ringrazio in anticipo,
Saluti

[#1] dopo  
Dr. Cesare Gentili

28% attività
20% attualità
12% socialità
CARRARA (MS)
VIAREGGIO (LU)
PISA (PI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Oltre il testosterone per valutare un eccesso di androgeni si possono eseguire il DHEA (deidroepiandrosterone), il delta 4 Androstenedione e il cortisolo.
Questi esami vanno comunque prescritti dopo una valutazione clinico specialistica
Dr. Cesare  Gentili
www.cesaregentili.it

[#2] dopo  
Utente 367XXX

La ringrazio per la risposta. Farò comunque la visita specialistica e qualora qualche esame non sia corretto tornerò a scriverLe.
Saluti

[#3] dopo  
Utente 367XXX

Salve, dopo la visita medica presso il mio medico di famiglia ho fatto i seguenti esami, che riporto in due categorie: il primo gruppo quelli nella norma e il secondo con i valori fuori dall'intervallo di riferimento:
Testosterone 6,3 ng/ml
testosterone lib 36,10 pg/mL
Cortisolo 18,6 mcg/dl
dhea's 389 mcg/dl
transaminasi-go 33 U/L
transaminasi-gp 38 U/L

Quelli "fuori intervallo" sono
*delta 4 androstenedione 4,6 ng/mL
*progesterone 1,44 ng/ml
*estradiolo 73,8 pg/ml
*bilirubina tot 2,9 mg/dl
*bilirubina diretta 1,1 mg/dl
*bilirubina indiretta 1,80 mg/dl

Questi valori anormali (in modo particolare l'androstenedione) può aver influenzato l'incremento di peli?
Ringrazio in anticipo,
saluti

[#4] dopo  
Dr. Cesare Gentili

28% attività
20% attualità
12% socialità
CARRARA (MS)
VIAREGGIO (LU)
PISA (PI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Possibile anche se per la verità i valori di androstenedione (se i valori di riferimento sono 0.4-2.7) sono di poco alterati.
Comunque i dati di laboratorio vanno sempre intepretatati alle luce del quadro clinico. Si consulti con il suo medico
Dr. Cesare  Gentili
www.cesaregentili.it

[#5] dopo  
Utente 367XXX

La ringrazio, lo farò certamente.
Saluti

[#6] dopo  
Utente 367XXX

Salve, torno a scriverLe in quanto sia la visita con il mio medico di famiglia che con lo specialista non ha portato nessuno sviluppo o soluzione.
Vorrei farle due domande.
1) Informandomi un pò su questo argomento mi è sembrato di capire che, oltre gli ormoni, contano anche i recettori specifici. Non c'è un modo per inibire quest'ultimi? o studiarli tramite analisi del sangue? cercando di capire se sono questi il problema;
2) Quando si ha un eccesso di testosterone, o comunque un ormone eccessivamente alto, come si procede?
Ringrazio in anticipo, saluti.

[#7] dopo  
Dr. Cesare Gentili

28% attività
20% attualità
12% socialità
CARRARA (MS)
VIAREGGIO (LU)
PISA (PI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
1) I recettori periferici sono i bulbi piliferi non esitono che io sappia altri recettori
2) Il problema lo deve affrontare con uno specialita del settore.
La consulenza on line ha dei limiti: può dare solo alcuni consigli di ordine generale che mi pare di aver già fornito, ma non può entrare nel merito di un singolo caso dettando un iter diagnostico terapeutico
Dr. Cesare  Gentili
www.cesaregentili.it

[#8] dopo  
Utente 367XXX

Salve, informandomi bene sull'argomento ho trovato che i peli sono dovuti principalmente all'azione del DHT che deriva dal testosterone (tramite la 5-alfa reduttasi di tipo 2). Io però, ho sia il testosterone che il DHT, dentro i giusti intervalli (anche il rapporto T/DHT è giusto). Allora mi sono chiesto se fosse possibile ridurre l'azione esercitata dalla 5-alfa reduttasi e così ho letto che viene spesso usata la finasteride, anche se per le calvizie. Può funzionare anche per i peli corporei? (almeno ridurli a vellus). Ha mai avuto esperienze del genere? Purtroppo non riesco a trovare in letteratura nessun caso di eccesso di peli trattato con finasteride.
Saluti
PS: non pretendo alcuna diagnosi o prescrizione, ma solo un suo parere, al quale poi ovviamente seguirà una visita da uno specialista.

[#9] dopo  
Dr. Cesare Gentili

28% attività
20% attualità
12% socialità
CARRARA (MS)
VIAREGGIO (LU)
PISA (PI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Mi scusi.. ma la finasteride inibisce la 5 alfa reduttasi dunque favorisce la crescita del pelo ed per questo che viene usata per la calvizie
Dr. Cesare  Gentili
www.cesaregentili.it