Utente 394XXX
Gentili dottori, buonasera. Volevo che mi chiariste un dubbio che ho da alcuni anni. Nel 2006 facendo un 'eco tiroide per un dh, è emersa una tiroidite (rerferto eco tiroide di volume nella norma, disomogenea con zone ipoecogene sparse in entrambi i lobi quadro compatibile con processo infiammatorio cronico) ormoni tiroidei normali e tga e tpo negativi. hon rifatto varie eco tiroide sempre con questo referto, anzi l'ultima eseguita nel 2010 risultava sempre disomogenea, con zone ipoecogene sparse e di volume ridotto. Ormoni tiroidei e tga e tpo a tuttora rimangono nella norma (solo nel 2008 il tsh era leggermente più alto era 4,20 con valore max 4,10). La mia domanda è, Si può avere una tiroidite cronica con gli autoanticorpi negativi? io faccio il controllo annuale di ft3,ft4 e tsh può andar bene? è giusto rifare una eco? ultima eco ottobre 2010. Ringraziando porgo cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr.ssa Valentina Belardi

20% attività
0% attualità
0% socialità
EMPOLI (FI)
VALLO DELLA LUCANIA (SA)
VINCI (FI)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2015
Gentile utente,

In alcuni casi si può avere il riscontro ecografico di una tiroidite cronica autoimmune senza la positività degli anticorpi.
È stato infatti dimostrato che la morfologia anticipa la positivizzazione degli anticorpi.

È quindi corretto eseguire periodicamente esami di funzione tiroidea e aggiungerei anche gli anticorpi per monitorare una eventuale positivizzazione.


Cordiali saluti

Dr.ssa Valentina Belardi
Dr.ssa Valentina Belardi