Utente 320XXX
Salve a tutti,
giorni fa tramite analisi del sangue ormonali, il valore della prolattina è venuto fuori un po' alto (40, limite 25) con anche luteotropina bassa (1.82) e follitropina bassa (2.00). Ho eseguito le analisi 1 giorno prima dell'arrivo del ciclo mestruale, ciò che mi.preoccupa è il valore della prolattina dal momento che il mio medico di base mi ha ripetuto più volte che potrei avere un tumore all'ipofisi, per cui sono andata immediatamente in paranoia piu totale. La mia domanda è, è possibile che con questi valori si tratti di un adenoma e non di semplice stress? Perché ho paurissima dell'ago e sono in un periodo di forte stress, potrebbe essere quello? Il mio ciclo è regolare. Ha senso eseguire una risonanza magnetica e preoccuparmi?

[#1] dopo  
Dr. Enrico Riccio

24% attività
16% attualità
4% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2018
Gentile Utente,

Un singolo prelievo di prolattina non aiuta molto a capire se il valore è realmente alterato o meno. Questo perché la prolattina risente molto dello stress. L'ideale sarebbe ripetere l'esame con un dosaggio in più tempi.
I cicli mestruali sono normalmente presenti?
Dr. Enrico Riccio