Pillola e carbone

Buona sera, mi è venuto un dubbio che mi sta mettendo molto in agitazione.
Prendo la pillola lybella da un po' di mesi, pero' avendo dei problemi di gas intestinale ho assunto una pasticca di carbone,una al giorno solamente per due giorni. Dopo qualche giorno ho avuto dei rapporti con il mio ragazzo. C'è rischio di una gravidanza anche se ho assunto il carbone giorni prima dei rapporti? Grazie mille. Premetto che non c'è stata eiaculazione interna,lo sperma è solo venuto a contatto con la parte esterna della vagina.
[#1]
Dr. Tommaso Vannucchi Farmacologo, Psichiatra, Tossicologo 6,8k 336 1
il carbone deve essere assunto a distanza di ca 3 ore da altri farmaci

Tommaso Vannucchi

[#2]
dopo
Utente
Utente
ok ma quindi nel caso mio, dopo circa 9 giorni dall'ultima assunzione del carbone non ci dovrebbero esssere problemi?
[#3]
Dr. Tommaso Vannucchi Farmacologo, Psichiatra, Tossicologo 6,8k 336 1
non ci sono problemi
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille
[#5]
dopo
Utente
Utente
La stessa cosa vale anche per il farmaco IMOGAS?
[#6]
Dr. Tommaso Vannucchi Farmacologo, Psichiatra, Tossicologo 6,8k 336 1
no, imogas contiene simeticone che non interferisce con la pillola

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test