Utente
Buonasera, volevo chiedervi, dato che il mio medico non è stato in grado di rispondermi, se prendendo la cardioaspirina posso fare un tatuaggio tranquillamente senza bisogno di sospenderla. Io ho avuto 8 mesi fa un ictus ischemico ed è per questo che la prendo. So che per le operazioni si dovrebbe sospendere il farmaco 5 giorni prima. Questo vale anche per i tatuaggi? Perché io non vorrei sospenderla. Grazie un anticipo e cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Tommaso Vannucchi

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile utente
Il problema può essere solo se c'è sanguinamento nel tatuaggio, generalmente non si tratta di tecniche che producano sanguinamento
Tommaso Vannucchi

[#2] dopo  
Utente
Io ho fatto altri tatuaggi in passato ed un leggero sanguinamento ogni tanto c’è, che problemi può comportare?

[#3]  
Dr. Tommaso Vannucchi

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
un eventuale sanguinamento avrebbe un tempo più prolungato, potrebbe non assumere la cardioaspirina 48 ore prima e riassumerla dopo il tatuaggio
Tommaso Vannucchi