Utente 108XXX
Egr.Dott.sono affetto da hcv+cirrosi epatica,ho gia fatto tutto l'iter per la proposta di trapianto.Ho gia avuto anche il consulto con psicologo,anestesista e chirurgo.Nel frattempo ho avuto una peritonite batterica intestinale spontanea,detto questo la mia domanda è.Quanto devo essere grave per essere inserito in lista.Spero di essermi spiegato in modo abbastanza chiaro,nell'attesa di una risposta le porgo i miei saluti e la ringrazio anticipatamente.

[#1]  
Dr. Ettore Vallarino

28% attività
0% attualità
12% socialità
GENOVA (GE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile Signore,
ci sono criteri specifici internazionali per l'inserimento in lista d'attesa che tengono conto dello stadio della malattia nel singolo caso. Nel frattempo la situazione clinica viene gestita dallo specialista epatologo con le terapie farmacologiche necessarie. Una volta inserito nella lista di attesa, la stessa è, in buona parte, giustificata dalla necessità di reperire l'organo con le caratteristiche di compatibilità adeguate, e dai criteri di priorità di urgenza del pool dei candidati. Cordiali saluti
https://www.medicitalia.it/ettorevallarino

[#2] dopo  
Utente 108XXX

Egr.Dott.Vallarino la voglio rigraziare vivamente per la risposta molto soddisfacente e oltretutto celere.Di nuvo grazie