Utente 714XXX
Gentile Dottore, Le scrivo per avere un parere riguardo un problema che ho da qualche mese.
Premetto che sono un ragazzo di 23 anni piuttosto emotivo. Ad esempio somatizzo lo stess con un senso di stomaco vuoto.
Ho letto i pareri riguardo problemi simili ma mi permetto di inviare la richiesta di un consulto personale,ho ripreso da altri post termini/frasi dei sintomi che provo per farmi capire meglio.

La frequenza d'evacuazione giornaliera è solitamente regolare, una volta al giorno, le feci sono a volte normali, altre volte in piccoli pezzi, semiliquide e a volte con del muco.
Dopo l'evacuazione, a volte, è presente un senso di incompleto svuotamento che scompare dopo un po' e un senso di movimento intestinale.
Spesso si aggiunge il disturbo dei gas intestinali durante l'arco della giornata e un senso di movimento intestinale.

Ho provato ad assumere fibre naturali, fermenti lattici etc ma pare che non ci siano cambiamenti sostanziali.

Da piccolo sono stato operato di appendicite.

Spero di essere stato abbastanza chiaro,La ringrazio in anticipo per la disponibilità.

Cordiali Saluti, Marcots

[#1]  
Dr. Roberto Mangiarotti

28% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2004
Gentile Utente, i dati clinici che fornisce sono troppo scarsi per poter esprimere un giudizio anche se mi sembra probabile che si tratti di un disturbo "funzionale" ovvero legato ad alterata motilità intestinale (ad esempio un colon irritabile). Una visita gastroeterologica potrà chiarire ulteriormente il problema.
Cordiali saluti
Dott. Roberto Mangiarotti